Il giallo scandinavo Hammarvik: amori e altri omicidi, la nuova serie di LaF su Sky e Now

Su LaF, canale visibile su Sky e Now, arriva in prima visione assoluta Hammarvik: amori e altri omicidi, dalla regina del giallo scandinavo, Camilla Läckberg, che ha voluto affrontare i temi della gelosia, dell’avidità, del bullismo e della violenza domestica.

L’agente di polizia Johanna Strand (Disa Östrand) fa ritorno nella sua città natale, Hammarvik, per partecipare al funerale della madre. Il piano iniziale di restare solo per pochi giorni naufraga quando viene rinvenuto il cadavere di una giovane donna nel bagagliaio di un’auto in fondo al mare. 

Johanna affronta l’indagine non sapendo che la ricerca dell’assassino la riporterà indietro a una tragedia irrisolta di 18 anni prima e a un passato che sperava di essersi lasciata alle spalle. A complicare la situazione, l’apparizione di Danne (Martin Stenmarck), fidanzato d’infanzia di Johanna e ora sposato con la sua ex migliore amica, Pernilla (Linda Santiago).

Hammarvik: amori e altri omicidi è stata ribattezzata “la Big Little Lies svedese”, in quanto unisce l’elemento noir alla soap opera. Inoltre, la scrittrice svedese Camilla Läckberg, recita anche una piccola parte all’interno della serie. 

Dove e come vedere Hammarvik: amori e altri omicidi

TV e LIVE STREAMING in Italia su:
LaF / SKY / NOW
Ogni martedì dal 4 maggio, alle ore 21,10
Sul canale 135 di Sky, oppure in live streaming

DISPONIBILE ON DEMAND in Italia su:
SKY / NOW

Ruben Trasatti
Fondatore di TeleNauta.it, pieno di idee, specialista in creatività, testardo, idealista. Vado a scovare le cose più strane nei meandri del web: ascolti dei canali europei, format e serie tv, anime giapponesi. In più collaboro per il settimanale Telesette.

Leggi anche...

2 Commenti

  1. Vista martedì l’ultima puntata della prima stagione di Hammarvik. La trama gialla è talmente diluita che l’intera stagione, da quel punto di vista, avrebbe dovuto essere di 2 episodi e non di 8, essendo marginale rispetto a tutte le storie familiari intrecciate. Inoltre c’è la grossa fregatura che alla fine della stagione non c’è nessuna risoluzione del giallo, e ti lascia solo arrabbiato, cosa mi son guardato a fare 8 episodi per poi dover aspettare mesi per la continuazione della storia?
    In pratica consiglio di non iniziare neanche a vederla.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST