Buongiorno, mamma! al martedì sera: cosa succede in questa quarta puntata

Al centro della quarta puntata della serie Buongiorno, mamma! in onda eccezionalmente questo martedì sera su Canale5, conosceremo nuovi sviluppi su una delle figlie di Guido (Raoul Bova).

Sole (Ginevra Francesconi) è incinta e dal passato potrebbero tornare alla ribalta alcuni documenti imprecisati: che non sia la figlia di Guido o di Anna (Maria Chiara Giannetta)? Ogni ipotesi è aperta.

E intanto, sul finale della terza puntata, Guido ha scoperto la vera identità di Agata (Beatrice Arnera), che di cognome fa Scalzi: è la figlia della defunta Maurizia (Stella Egitto), sua ex fidanzata.

Cosa succede nella quarta puntata

Guido indaga su Agata, mentre la ragazza organizza una festa a sorpresa per il suo compleanno, provocando in lui una reazione inaspettata. Colpa di un evento accaduto nel passato di Guido, che deve capire cosa deve fare con Agata, per il bene di tutta la famiglia.

Nel presente, Francesca (Elena Funari) non riesce più a controllare la forte attrazione per Armando (Erasmo Genzini), mentre Sole riceve inaspettate attenzioni da Federico. Guido si avvicina a Miriam, dopo aver scoperto un segreto nel passato della collega. Agata, a sua volta, si riavvicina a Vincenzo, ma non sa che anche lui nasconde qualcosa.

Francesca viene messa alle strette da Armando mentre Jacopo (Matteo Oscar Giuggioli) deve capire quali siano i suoi sentimenti per Greta. All’improvviso un evento imprevisto stravolge la vita di tutti.

Dove e come vedere Buongiorno, mamma!

TV e LIVE STREAMING in Italia su:
CANALE 5 / MEDIASET PLAY INFINITY

Prima visione, martedì 11 maggio dalle ore 21,40

DISPONIBILE ON DEMAND in Italia su:
MEDIASET PLAY INFINITY

Il giorno dopo la messa in onda televisiva

Ruben Trasatti
Fondatore di TeleNauta.it, pieno di idee, specialista in creatività, testardo, idealista. Vado a scovare le cose più strane nei meandri del web: ascolti dei canali europei, format e serie tv, anime giapponesi. In più collaboro per il settimanale Telesette.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST