Special, la seconda (e ultima) stagione della sitcom Netflix sulla diversità

A partire da oggi, giovedì 20 maggio, sono disponibili su Netflix gli 8 episodi inediti della seconda (e ultima) stagione della sitcom Special. La trama si rifà al libro autobiografico, I’m Special: And Other LiesWe Tell Ourselves, scritto da Ryan O’Connel che è anche interprete e regista di questa produzione.

Con la prima stagione, distribuita nel 2019, abbiamo imparato che il protagonista, Ryan (Ryan O’Connel), è un ragazzo omosessuale, affetto da una lieve paralisi cerebrale, che, sfinito dall’idea di continuare a vivere nell’ombra di sua madre, l’iperprotettiva Karen (Jessica Hecht), decide di staccarsene e di trovare un nuovo lavoro (dopo anni come blogger si concretizza per lui la possibilità di scrivere un libro).

Per sentirsi libero dallo stigma che lo accompagna a causa della sua disabilità, Ryan ricorre ad una bugia dicendo che zoppica a causa di un incidente automobilistico, ma la verità come abbiamo letto è un’altra. 

La seconda stagione riparte con un salto temporale di 2 mesi con Ryan in crisi perché alle prese col “blocco dello scrittore” e per il rapporto non ancora risanato, a seguito di un litigio, con sua madre.

Presto fa conoscenza, e ne rimane affascinato, di Tanner (Max Jenkins) un giovane insegnante di danza. Quando finalmente riesce a superare il suo blocco creativo, Ryan decide di scrivere un pezzo sulla disabilità.

Comincia così per lui un viaggio alla scoperta di sé stesso con la stesura di un lungo articolo che, tuttavia, finisce per innescare una serie di complicazione inaspettate nella sua relazione con Tanner.

Karen, intanto, comprende che deve dare una svolta alla propria vita perché occuparsi degli altri (prima del figlio e poi di sua madre ammalata), senza avere una propria indipendenza, non potrà mai renderla una persona realizzata.

Attorno a loro continuano ad orbitare alcuni personaggi già presenti nella prima serie: Kim (Punam Patel), la migliore amica di Ryan; Olivia (Marla Mindelle), la capa di Ryan e Kim; Phil (Patrick Fabian), il vicino ed ex fidanzato di Karen.

Tra le new entry del cast: Harrison (Charlie Barnett), un uomo affascinante e gentile che finirà insieme a Kim; Susan (Ana Ortiz), la nuova fidanzata di Phil; Tonya (Lauren Weedman), amica di Karen dai tempi della scuola per infermiere, che si riaffaccia nella sua vita; Ravi (Utkarsh Ambudkar), conoscente intimo di Kim; Henry (Buck Andrews), un giovane e carismatico uomo gay, con autismo, che entra in confidenza con Ryan; Bina (Anjali Bhimani), la madre di Kim; Vijay (Ajay Mehta), il padre di Kim; Dev (Karan Soni), il fratello di Kim.

Non resta che scoprire se, al termine dei nuovi episodi (la cui durata si allunga da 15 a 22 minuti) Ryan e gli altri protagonisti riusciranno a dare una svolta alle proprie vite e avvicinarsi alla felicità.

Dove e come vedere Special

DISPONIBILE ON DEMAND in Italia su:
NETFLIX

Seconda e ultima stagione da giovedì 20 maggio

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST