Master of None: il dramedy Netflix ritorna dopo quattro anni con la terza stagione e senza Alessandra Mastronardi

Dopo quattro anni dalla seconda stagione, torna su Netflix Masters of None, la serie comedy-drama creata da Aziz Ansari e Alan Yang, la cui produzione è rimasta ferma dal 2017 a seguito delle accuse di condotta sessuale inappropriata rivolte ad Ansari. Non ci sarà Alessandra Mastronardi, che era nel cast della seconda stagione.

Nella serie, Ansari è Dev, un attore trentenne di origini indiane che si trasferisce a New York per cominciare una nuova vita professionale. Romantico, cinico e goffo, il protagonista cerca ogni giorno di confrontarsi con la sensazione di sentirsi esperto di nulla (master of none, per l’appunto).

Nella terza stagione, la prospettiva cambierà e ci si concentrerà sul rapporto tra Denise (Lena Waithe) e Alicia (Naomi Ackie). Sul personaggio di Denise era già stato dedicato un episodio della seconda stagione, in cui era stato trattato il tema della sua sessualità e dei suoi rapporti con la famiglia.

La scelta di spostare l’attenzione dal personaggio interpretato da Ansari pare proprio legata alla questione che lo ha interessato negli ultimi anni. In questa stagione si getterà uno sguardo intimo sui problemi del matrimonio e sui temi della fertilità e della crescita personale, sia individuale che di coppia. I momenti di passione si intrecceranno con le perdite personali all’interno delle questioni esistenziali dell’amore e della vita.

Dove e come vedere Master of none 3

DISPONIBILE ON DEMAND in Italia su:
NETFLIX

Da domenica 23 maggio (link rapido)

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST