Sweet tooth, la nuova serie Netflix tratta dai fumetti DC Comics

Da oggi 4 giugno è disponibile su Netflix Sweet tooth, la nuova serie in otto episodi scritta da Jim Mickle e Beth Schwartz, diretta, fra gli altri, dallo stesso Jim Mickle, prodotta anche da Robert Downey jr., Susan Downey, Amanda Burrell e Linda Moran, e tratta dalla serie a fumetti omonima ideata da Jeff Lemire per DC Comics.

La trama

Dieci anni fa, il Grande Crollo ha gettato il mondo nel caos, dando vita ad una generazione di esseri per metà umani e per metà animali. Non si sa se essi siano la causa o il risultato di un virus, ma molte persone danno loro la caccia. Dopo aver vissuto per dieci anni in un bosco, Gus (Christian Convery), per metà uomo e per metà cervo, stringe amicizia col solitario Tommy Jepperd (Nonso Anozie). I due intraprendono un viaggio straordinario in giro per l’America, alla ricerca di risposte sulle origini di Gus, sul passato di Jepperd e sul senso della parola casa.

Il loro viaggio li porterà ad incontrare alleati e nemici inaspettati, mentre Gus si renderà conto di come il mondo al di là del bosco in cui ha vissuto sia più complesso di quanto possa immaginare.

Nella serie saranno presenti anche il padre di Gus (Will Forte), il dottor Adyita Singh (Adeel Akhtar) e la moglie Rani Singh (Aliza Vellani), fra i pochi a sopravvivere al Grande Crollo.

Dove e come vedere Sweeth tooth

DISPONIBILE ON DEMAND in Italia su:
NETFLIX

Dal 4 giugno, 8 episodi (link rapido)

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST