Security, un thriller tra le mura di Forte dei Marmi su Sky e Now

Arriva oggi, 7 giugno, in prima visione assoluta su Sky Cinema e Now, il film Security. Si tratta del primo thriller targato Sky Original ed è stato diretto del regista britannico Peter Chelsom.

Oltre allo stesso regista hanno partecipato alla sceneggiatura anche Tinker Lindsay, Silvio Muccino, Michele Pellegrini e Amina Grenci.

Il film si ispira all’omonimo romanzo scritto da Stephen Amidon (edito da Mondadori nel 2009) che, tuttavia, viene adattato nell’ambientazione, poiché la narrazione si sposta dal New England alla Toscana di Forte dei Marmi.

Questa località, meta del turismo estivo per i ceti più facoltosi, non viene però raccontata nella sua stagione più bella ma in pieno inverno quando la città si svuota e le ville di chi vi risiede diventano veri e proprie piccole fortezze tenute sott’occhio da avanzati sistemi di videosorveglianza.

In seguito alla violenza subita dalla giovane studentessa Maria Spezi (Beatrice Grannò), e della quale viene sospettato Walter Spezi (Tommaso Ragno), il padre alcolista della ragazza, Roberto Santini (Marco D’Amore), in quanto responsabile della sicurezza di tante ville del posto, inizia le sue indagini e, avvalendosi di strumenti di alta tecnologia, porta alla luce anche i segreti legati a persone di sua conoscenza, come nel caso di Elena Ventini (Valeria Bilello), un suo vecchio amore, e di Dario (Giulio Pranno), il figlio della donna.

Nel film si intrecciano le storie di Claudia Raffelli (Maya Sansa), moglie di Roberto e alle prese con la campagna elettorale per diventare sindaco; di Curzio Pilati (Fabrizio Bentivoglio), l’imprenditore che sostiene l’aspirante primo cittadino di Forte dei Marmi; di Angela (Ludovica Martino), figlia adolescente dei coniugi Santini; e di Stefano Tommasi (Silvio Muccino), professore e amore clandestino di Angela.

A Roberto spetterà dunque il duplice compito di risolvere il crimine da cui tutto è nato e quello di salvare sé stesso e i suoi concittadini dal pericolo di un sistema corrotto, fatto di apparenze e pervaso da preconcetti.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST