Atlantic Crossing: un period drama norvegese nella prima serata di Rai3

Debutta in prima visione, stasera venerdì 18 giugno alle ore 21:20 su Rai3, la miniserie norvegese in 3 parti Atlantic Crossing.

Nel 1939 il principe Olav (Tobias Santelmann) e la sua consorte Märtha (Sofia Helin) sono in viaggio negli Stati Uniti dove incontrano il presidente Franklin Delano Roosevelt (Kyle MacLachlan) e la first lady Eleanor Roosevelt (Harriet Sansom Harris) con 
i quali stringono un rapporto di amicizia. 

Qualche mese più tardi, nel corso del 1940, la Norvegia viene invasa dalla Germania che vuole conquistarne i porti e appropriarsi delle miniere di ferro utili alla produzione dell'acciaio. 

In questo frangente i tedeschi cercano anche di catturare la famiglia reale 
norvegese e usarla come merce di scambio ma il re Haalok (Søren Pilmark) e suo figlio Olav riescono a fuggire in Inghilterra e a governare da esiliati. Märtha e i 3 figli invece si trasferiscono in America ospitati alla Casa Bianca dai Roosevelt.

Sebbene gli Stati Uniti fossero neutrali all'inizio del secondo conflitto mondiale, Märtha esorta il presidente americano a intervenire in difesa della sua Norvegia e tra lei e l'uomo nasce un rapporto che finirà per alimentare la gelosia di Olav e della first lady oltre 
a porre a dura prova la pazienza di Harry Hopkins (Daniel Betts) e di Missy LeHand (Lucy Russell), rispettivamente collaboratore e presunta amante di Roosevelt.

La timida principessa Märtha si troverà così a destreggiarsi tra i ruoli di personaggio pubblico, confidente, stratega e madre sola in attesa della fine della guerra e del rientro in patria.

Dove e come vedere Atlantic Crossing

TV e LIVE STREAMING in Italia su:
RAI 3 / RAI PLAY

Da venerdì 18 giugno, ore 21,20, per tre puntate

DISPONIBILE ON DEMAND in Italia su:
RAI PLAY

Al termine della messa in onda televisiva

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST