Tiger Woods e Naomi Osaka: le storie di due fuoriclasse su Sky e Netflix

Tra oggi 13 luglio e venerdì 16 luglio arriveranno due mini-serie di documentari in onda, rispettivamente, su Sky Documentaries (con produzione HBO) e su Netflix, per raccontare le storie del campione di golf Tiger Woods e della campionessa di tennis Naomi Osaka.

Il documentario di Sky e Now su Eldrick Tont “Tiger” Woods racconterà in due parti la storia del più giovane vincitore di un Agusta Masters nel 1997, con un margine di vittoria di ben dodici colpi, risultando anche il primo vincitore afroamericano. Il successo di Tiger Woods ha avuto dei pesanti rovesci della medaglia: dalla lotta personale contro il razzismo, ai dubbi su se stesso e sulla sua identità culturale, passando per la frustrazione per vivere continuamente sotto i riflettori e anche per un burrascoso divorzio.

Il 16 luglio il documentario di Netflix su Naomi Osaka racconterà in tre parti la storia di una delle migliori tenniste in attività. Saranno raccontati due anni epici per la giocatrice giapponese, in cui ha migliorato il proprio modo di giocare e ha trovato la propria voce, difendendo anche la causa anti-razzista Black Lives Matter. Attraverso un approccio empirico, la serie mostra il caotico calendario di allenamenti, di viaggi e di tornei in giro per il mondo, ma anche i pochi momenti che Osaka riesce a dedicare al tempo libero. Gli spettatori avranno anche un assaggio della sua onestà e vulnerabilità, mostrando anche la sua identità di campionessa e di leader.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST