Il film Fortapàsc stasera su La7 per la scomparsa dell’attore Libero De Rienzo

L’improvvisa e prematura scomparsa dell’attore Libero De Rienzo determina un cambio nella programmazione di prima serata de La7 nella giornata di oggi 16 luglio. A partire dalle 21:15 la rete ha infatti deciso di omaggiare l’interprete riproponendo il film Fortapàsc, diretto da Marco Risi nel 2009, e che valse a De Rienzo una candidatura ai David di Donatello 2010 come Migliore attore protagonista, statuetta che De Rienzo aveva già conquistato nel 2002, nella categoria Migliore attore non protagonista, col ruolo di Bart Vanzetti nel lungometraggio Santa Maratona diretto da Marco Ponti.

Fortapàsc è una storpiatura che fa riferimento alla tradizione western e in particolar modo al massacro del Fort Apache, qui ripreso per creare una sorta di parallelismo con le violenze perpetrate dalla malavita campana per mantenere il controllo sul territorio.

Giancarlo Siani (Libero De Rienzo) è un giovane praticante giornalista che collabora con Il Mattino di Napoli. Sperando di ottenere un contratto stabile l’uomo svolge approfondite inchieste circa i legami tra la malavita armata di Valentino Gionta (Massimiliano Gallo) e alcuni politici corrotti.

Legami che, a seguito del terremoto che aveva colpito l’area attorno a Torre Annunziata, erano divenuti più stretti, specie dal momento in cui si erano venute a creare le condizioni per potersi inserire nell’appetibile mercato della ricostruzione post catastrofe.

Col suo lavoro Siani riesce così ad incastrare lo stesso sindaco di Torre Annunziata (Ennio Fantastichini), poi condannato a sette anni e mezzo di reclusione, provocando però la dura reazione della camorra che sancisce la condanna a morte del giornalista, avvenuta il 23 settembre 1985, a soli 26 anni.

Grazie alla sua intensa recitazione Libero De Rienzo restituisce il lato impegnato ma anche la leggerezza di Siani, dedicandogli un ritratto realistico, coinvolto ed emozionante, a memoria delle generazioni presenti e future.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST