Salvatore Esposito è protagonista di Rosanero, il nuovo film prodotto da Sky

Sky ha annunciato le riprese di Rosanero, il nuovo film Sky Original da un soggetto di Andrea Porporati (Come una madre) che ne è anche regista, e da lui sceneggiato in collaborazione con Salvatore Esposito che ne è attore protagonista.

Il film, prodotto da 11 Marzo Film e Vision Distribution, è tratto dall’opera letteraria di Maria Tronca intitolata Rosanero, edita dalla casa editrice Baldini&Castoldi.

Il film è una commedia che intreccia toni più leggeri a elementi dark, attraverso la favola moderna che unisce inaspettatamente un boss e una ragazzina, il cui scambio di identità provoca una serie di equivoci dagli effetti imprevedibili, e fa riflettere su temi rilevanti e su come il male possa trasformarsi in bene.

Salvatore Esposito (Gomorra) interpreta il boss Totò e con lui c’è la piccola Fabiana Martucci nei panni di Rosetta. Nel cast: Antonio Milo è Tonino La Bufala, Ciro Esposito è Rosario Capuano, Salvatore Striano è il Commissario Santalucia, Aniello Arena è nel ruolo di Michele a’Murena. Da segnalare la partecipazione straordinaria di Sebastiano Somma nel ruolo di Fortebraccio.

Le riprese del film sono in corso tra Castellammare di Stabia, Ercolano, Vico Equense e Roma.

La trama di Rosanero

Totò, quarant’anni, è un boss emergente della criminalità organizzata del napoletano. Rosetta è una ragazzina di dieci anni che frequenta la quinta elementare. Una mattina Totò viene colpito al petto da un proiettile. In quello stesso istante Rosetta cade da un’altalena e batte la testa.

La bambina e il boss vengono operati, ma quando si risvegliano dal coma entrambi sono cambiati. Totò, il camorrista, si risveglia nel corpo di Rosetta, Rosetta in quello di Totò. Una bambina gentile e amante della danza nel corpo di un gangster, un gangster in quello di una bambina…

Ruben Trasatti
Fondatore di TeleNauta.it, pieno di idee, specialista in creatività, testardo, idealista. Vado a scovare le cose più strane nei meandri del web: ascolti dei canali europei, format e serie tv, anime giapponesi. In più collaboro per il settimanale Telesette.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST