La tela dell’inganno, su Sky e Now la storia dell’arte nasconde sentimenti e segreti

Arriva martedì 24 agosto, alle ore 21:15, in prima visione su Sky Cinema Uno (e disponibile anche on demand e in streaming su Now) il film noir La tela dell’inganno (The Burnt Orange Heresy) diretto da Giuseppe Capotondi nel 2019.

Si tratta dell’adattamento del romanzo Il quadro eretico scritto da Charles Willeford (edito nel 1971).

James Figueras (Claes Bang) è un famoso critico che, dopo essere caduto in disgrazia, vive a Milano dove tiene lezioni sulla storia dell’arte ai turisti di passaggio. Durante una delle sue dissertazioni l’uomo si imbatte in Berenice Hollis (Elizabeth Debicki), un’affascinante ragazza americana per la quale prova subito un’attrazione. Allo stesso tempo anche Berenice resta ammaliata dal fascinoso James e finiscono a letto.

In seguito i due si ritrovano a trascorrere assieme il fine settimana in una villa sul Lago di Como, ospiti di Joseph Cassidy (Mick Jagger), un abbiente collezionista, che ha convocato Figuares per proporgli un’intervista esclusiva a Jerome Debney (Donald Sutherland), un leggendario artista lontano dalle scene e dai media da almeno mezzo secolo, da quando cioè un incendio incenerì tutte le sue opere.

La proposta di Cassidy prevede però anche un’insolita contropartita ovvero il furto di un dipinto dell’artista. La smania dell’ambizioso James prenderà presto il sopravvento fino a farlo cadere in una serie di inganni…

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST