Striscia la notizia: l’edizione 34 inizia con Alessandro Siani e Vanessa Incontrada

L’indiscrezione era nata all’inizio di quest’estate e ha trovato conferma alcuni mesi più tardi: la 34esima edizione di Striscia la notizia, al via il 27 settembre su Canale5, si aprirà con una nuova coppia al bancone, quella formata dal comico Alessandro Siani e dall’attrice e conduttrice Vanessa Incontrada.

“Sono entusiasta e contenta di entrare a far parte della grande famiglia di Striscia la notizia”, commenta Incontrada. “Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura e soprattutto di condividere con Alessandro Siani il “bancone” più famoso d’Italia!”.

“Evviva Striscia…questa è la notizia! Ringrazio Antonio Ricci”, dice Siani. “Quando ho detto a mia mamma che sarei andato in TV mi ha risposto: Ma perché sei un virologo???. In questi anni spesso Antonio mi provocava nel tentativo di farmi sedere dietro al bancone più famoso d’Italia, consapevole dei miei impegni al cinema e a teatro continuava a stuzzicarmi come solo lui sa fare. Poi quest’anno la svolta. Mi ha fatto contattare dal Gabibbo in persona che mi ha lasciato un vocale di 10 minuti!!! Mi ha parlato della presenza della talentuosissima e bellissima Vanessa Incontrada. Degli sberleffi, delle inchieste e degli smascheramenti che stanno preparando. E mi ha detto che sa che festeggio i miei 25 anni di carriera e condividerli con la famiglia di Striscia poteva essere un gran bel regalo!”.

Il profilo di Alessandro Siani

Napoletano classe ’75, attore, comico e scrittore. Debutta al Tunnel cabaret di Napoli, ma si fa conoscere in tv partecipando a numerose trasmissioni comiche del circuito campano, fino ad approdare nel 2002 su RaiDue a Bulldozeral fianco di Dario Vergassola e Federica Panicucci. Nel 2003 arriva sui palchi teatrali di tutt’Italia Fiesta.

Nel 2006 il suo primo film da protagonista: Ti lascio perché ti amo troppo di Francesco Ranieri Martinotti, di cui Siani è anche autore. Nello stesso anno è tra i protagonisti di Natale a New York di Neri Parenti.  Nel 2007 ritorna a Napoli, allo stadio San Paolo, con il nuovo lavoro teatrale, Per Tutti, e lo stesso anno conduce Tribbù con Serena Dandini.

Al cinema torna a essere diretto da Neri Parenti in Natale in crociera. Con questo lavoro vince il Biglietto d’Oro e il premio Internazionale Cartoon on the bay come personaggio maschile. Nel 2008 il secondo film La seconda volta non si scorda mai, diretto sempre da Martinotti. Nel 2010 esce anche il suo primo libro, Un napoletano come me (Rizzoli). Grande successo al cinema, insieme a Claudio Bisio, con Benvenuti al Sud di Luca Miniero. Un percorso continuato nella stagione successiva con il sequel Benvenuti al Nord.

Nel 2011 è al fianco di Fabio De Luigi ne La peggiore settimana della mia vita di Alessandro Genovesi, oltre a doppiare uno dei personaggi della versione italiana del cartoon Cars 2. Alla fine del 2011 debutta con il nuovo spettacolo Sono in zona e la casa editrice Mondadori pubblica il nuovo libro: Non si direbbe che sei napoletano. Il 14 febbraio 2013 esce Il Principe abusivo, mentre nelle librerie, sempre per Mondadori, arriva il nuovo libro L’Italia Abusiva, viaggio semiserio sull’abusivismo italiano. Dall’estate 2013 fino ai primi mesi del 2014 ha girato l’Italia con lo spettacolo Sono In Zona Show.

Nel 2015 firma la regia di Si accettano miracoli e pubblica il suo quarto libro, Troppo Napoletano (Feltrinelli), che l’anno seguente diventa un film con Siani nella nuova veste di produttore. A gennaio 2017 esce il suo terzo film da regista, Mister Felicità. Il 16 gennaio 2017 dirige sul palco del teatro San Carlo il genio del calcio Diego Armando Maradona, in esclusiva mondiale. Nel 2019 esce il suo quarto film da regista e protagonista, Il giorno più bello del mondo. Bisognerà invece attendere dicembre 2021 per vedere il nuovissimo Chi ha incastrato Babbo Natale.

Il profilo di Vanessa Incontrada

Nata a Barcellona e cresciuta tra Italia e Spagna, inizia la sua carriera a 17 anni come modella. Diventa poi testimonial di importanti marchi pubblicitari come Pupa, Wind, Persona, Sky, Zalando ed Elena Mirò. Lavora come speaker in radio, su Hit Channel e poi su RTL 102.5 e, come conduttrice, in diversi programmi tv e musicali.

Debutta sul grande schermo nel 2003 con Pupi Avati, ne Il cuore altrove, film che sarà presentato al Festival di Cannes e ai Golden Globe a Los Angeles. Il sodalizio con il regista continuerà poi nel 2006 con il film La cena per farli conoscere. Molti i lungometraggi che l’hanno vista protagonista, tra cui Quale amore di Maurizio Sciarra e Todos estamos invitados di Manuel Gutierrez Aragon.

La consacrazione sul piccolo schermo arriva con Zelig, che conduce con Claudio Bisio dal 2004 al 2010 e si conferma con la conduzione di diversi altri programmi tra i quali 11 edizioni dei Music Awards dall’Arena di Verona e 20 Anni che siamo italiani. Dal 2014 diventa uno dei volti più amati e popolari della Rai, è la protagonista di numerose fiction di grande successo come Anna & Yusef e Un’altra vita di Cinzia Th. Torrini, Non dirlo al mio capo di Giulio Manfredonia, Il capitano MariaLa classe degli asiniI nostri figli e Come una madre di Andrea Porporati.

A lei è inoltre affidata la conduzione su Sky di Italia’s Got Talent e Dance Dance Dance. Nel settembre del 2020 chiude un accordo biennale di esclusiva per le fiction e l’intrattenimento con Mediaset. Nel 2021 torna al cinema come protagonista del film Ostaggi di Eleonora Ivone, partecipa alla seconda edizione di Celebrity Hunted per Amazon Prime e ha terminato da poco le riprese di Fosca Innocenti, nuova serie tv per Canale 5.

Ruben Trasatti
Fondatore di TeleNauta.it, pieno di idee, specialista in creatività, testardo, idealista. Vado a scovare le cose più strane nei meandri del web: ascolti dei canali europei, format e serie tv, anime giapponesi. In più collaboro per il settimanale Telesette.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST