Gloria: la miniserie francese in prima visione su Canale 5

Su Canale 5 debutta questa sera, mercoledì 1 settembre, la miniserie crime-thriller francese Gloria, trasmessa in patria da TF1 dal 18 marzo al 1° aprile scorsi, con una media di ascolti superiore al 28% e con quasi 6 milioni di spettatori. La serie è un adattamento della serie gallese Keeping faith, trasmessa da BBC Wales nel 2017.

Nella prima puntata, scopriamo i protagonisti della serie. Gloria Meyers (interpretata da Cécile Bois) è un avvocato, madre di tre figli, prossima a ricominciare a lavorare dopo il congedo per la maternità. Il giorno prima, trascorre la serata con delle amiche, mentre quel giorno, suo marito David (Michael Cohen) va a lavorare presso lo studio legale che ha ereditato dal padre Richard. Ma subito fa perdere le proprie tracce.

Gloria deve sostituirlo per occuparsi del caso di uno spacciatore pentito, Stan (Joey Starr). Scopre che lo studio è pieno di debiti e che David ha perso gran parte dei propri clienti. Inoltre, suo marito ha ricominciato a fumare e aveva cominciato una terapia presso uno psichiatra. Trova fra i suoi documenti un documento d’identità falso, col nome di un proprio amico morto in un incidente. A quel punto, Gloria si chiede per quale motivo suo marito è scomparso e se ciò ha un legame col proprio passato.

Nella seconda puntata, dopo aver strappato qualche indicazione allo psicologo, Gloria sospetta che il marito possa aver riallacciato il rapporto sentimentale con la ragazza, Sara, a cui era legato da giovane, ma sarà un’ipotesi che dovrà scartare immediatamente. Vuole quindi risalire a chi ha fornito la falsa carta d’identità al marito, sperando di ottenere qualche altra informazione utile, senza riuscirci.

In tutto ciò, Gloria si trova anche a fronteggiare l’ostilità di Marianne Volton (Barbara Schulz), capo del dipartimento di Polizia, con la quale ha avuto a che fare per una causa di divorzio e che ha avuto esito negativo per la poliziotta, tanto da comprometterle la carriera. 

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST