Morgane – Detective geniale, su Rai1 parte la serie francese da oltre 10 milioni di spettatori

A fine aprile, in Francia aveva debuttato HPI: Haut Potentiel Intellectuel, realizzando record su record su Tf1: partita a 9.7 milioni di spettatori, ha superato i 10 milioni e ha chiuso con una media superiore al 41% di share.

A distanza di pochi mesi, la Rai l’ha acquistata e da stasera, e per i successivi tre martedì, andrà in onda su Rai1 in prima serata con il titolo di Morgane – Detective geniale.

Ma di cosa parla Morgane – Detective geniale? È una commedia poliziesca che vede protagonista Audrey Fleurot, attrice molto famosa che ricordiamo per il film Quasi amici e che abbiamo visto di recente su Netflix con un’altra serie, Destini in fiamme, di cui sarà realizzato un remake italiano.

Audrey Flaurot è nel ruolo di Morgane, una donna sulla soglia dei 40 anni, con 3 figli e 2 ex mariti e una vita familiare molto difficile. Ha però una dote: un alto potenziale cognitivo e un quoziente intellettivo pari a 160. La personalità di Morgane è fumantina, al limite dell’anarchia: ha problemi con le autorità e per questo non ha scelto fin dall’inizio la carriera da poliziotta preferendo diventare una donna delle pulizie.

Un giorno le sue capacità vengono notate dal dipartimento di Polizia di Lille, lì dove pulisce tutti i giorni pavimenti e scrivanie. Il suo genio si trasforma dunque in una collaborazione per i poliziotti, al fianco del comandante Adam (l’attore Mehdi Nebbou).

La prima stagione è composta da 8 episodi di 52 minuti ciascuno, Rai1 ne propone due a sera per un totale di quattro prime serate.

Ruben Trasatti
Fondatore di TeleNauta.it, pieno di idee, specialista in creatività, testardo, idealista. Vado a scovare le cose più strane nei meandri del web: ascolti dei canali europei, format e serie tv, anime giapponesi. In più collaboro per il settimanale Telesette.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST