Dopo il successo di Schitt’s Creek, Dan Levy firma con Netflix: creerà film e serie tv

Dan Levy approda a Netflix. Il creatore di Schitt’s Creek, un anno dopo lo storico successo agli Emmy, ha firmato un nuovo accordo con la piattaforma di streaming.

In base a quanto apprendiamo da Variety, che riporta la notizia, Levy lavorerà inizialmente solo a progetti cinematografici e dal luglio 2022, terminato l’accordo con ABC Signature, anche seriali.

L’accordo, tuttavia, non arriva come un fulmine a ciel sereno. Schitt’s Creek infatti, dopo il passaggio in prima visione su Pop TV nel 2015, era stata resa disponibile da Netflix sulla propria piattaforma nel 2017. Solo in questo momento lo show acquisì la popolarità che lo ha portato ad essere distribuito anche in altri paesi, tra cui l’Italia, dove è incluso nel catalogo di Infinity+.

“Ne potevi sentire parlare ovunque andassi: per strada, in un aeroporto, in un ristorante, arrivavano sempre più persone dicevano: ‘Adoro la serie!'” afferma Eugene Levy, padre di Dan e co-creatore della serie, attribuendo a Netflix il successo del prodotto.

“Netflix ha offerto a Schitt’s Creek una seconda casa al momento giusto e ci ha aperto le porte a un pubblico completamente nuovo” ha affermato Dan in un comunicato stampa. “Guardare la serie crescere ha solo aumentato la mia voglia nel continuare a raccontare storie significative con loro (Netflix, ndr) sia in TV che nei film.”

Scott Stuber, a capo della divisione film di Netflix, e Bela Bajaria, a capo della divisione serie, hanno elogiato creatore definendolo “un incredibile talento creativo a tutto tondo, che affronta premurosamente ogni storia con una prospettiva significativa”.

Levy, che tra le molte mansioni è anche attore, avrà sin da subito di che occuparsi. Dovrà infatti lavorare su una commedia romantica non ancora definita della quale sarà attore, scrittore, produttore e regista.

FONTEVariety

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST