Io, lui, lei e l’asino: la commedia francese dove un amore segreto fa impazzire tutti

Arriva martedì 28 settembre, alle ore 21:15, in prima visione su Sky Cinema Due la commedia francese Io, lui, lei e l’asino, diretta da Caroline Vignal nel 2020 e che, grazie all’interpretazione di Laure Calamy, si è aggiudicata un Premio César per la Migliore attrice protagonista nel 2021. Come sempre la pellicola è disponibile anche in streaming su NOW.

Antoinette Lapouge (Laure Calamy) vive a Parigi, lavora come insegnante presso una scuola elementare e intrattiene segretamente una storia d’amore con Vladimir Loubier (Benjamin Lavarnhe), un uomo sposato e padre di Alice (Louise Vidal), una sua alunna.

Giunta l’estate la donna spera di poter finalmente passare una vacanza assieme al proprio amante ma i suoi piani saltano poiché l’uomo è costretto a portare la moglie Éléonore (Olivia Côte) e la figlia a fare un’escursione sulle montagne del Parco nazionale delle Cévennes.

Determinata a non far svanire il proprio sogno Antoinette decide allora di recarsi nella stessa località e circuire Vladimir ma l’incontro/scontro con la famiglia di lui, e in particolar modo con Éléonore che ha capito il tipo di relazione che intercorre tra i due amanti, si rivelerà lo stimolo per rompere con l’uomo e intraprendere un singolare viaggio, in compagnia dell’asino Patrick, lungo i sentieri del cosiddetto “Cammino di Stevenson”.

Vignal imbastisce questa commedia sentimentale trasformando il viaggio in una metafora di vita, nella quale agli intralci della strada corrispondono inevitabilmente i problemi della quotidianità, che vanno in ogni caso affrontati. Quello di Antoinette si rivela inoltre un percorso di crescita personale, alla scoperta di una nuova coscienza femminista che possa aiutarla a superare anche la paura di restare sola.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST