Tra i soldati norvegesi della resistenza nella seconda guerra mondiale con il film Caccia al 12° uomo

Caccia al 12° uomo, il film diretto dal regista Harald Zwart nel 2017, è la proposta in prima visione di Sky Cinema Uno per domenica 3 ottobre alle ore 21:15 (e disponibile anche in streaming su NOW). La pellicola si ispira al libro Jan Baalsrud e quelli che lo hanno salvato scritto da Tore Haug e Astrid Karlsen Scott ed edito nel 2001.

Durante la Seconda guerra mondiale, dodici soldati norvegesi della Resistenza, addestrati dall’esercito inglese, partono a bordo di una nave carica di esplosivo e attraversano il Mare Del Nord diretti in Norvegia per colpire le basi militari tedesche. Traditi al loro arrivo da una spia i 12 vengono attaccati dall’esercito nazista e costretti a rifugiarsi su un fiordo.

Qui uno dei fuggitivi muore mentre altri 10 vengono fatti prigionieri e torturati dai tedeschi. Al contrario il dodicesimo uomo, Jan Baalsrud (Thomas Gullestad), riesce dapprima a nascondersi, grazie all’aiuto della gente del posto, per poi affrontare difficili prove fisiche nell’intento di raggiungere la Svezia, e quindi la libertà, scampando a Kurt Stage (Jonathan Rhys Meyers), uno spietato comandante delle SS che insegue le sue tracce.

Il film è l’occasione per far luce su uno degli eventi meno noti, seppur di grande importanza storica e umana, avvenuti durante il secondo conflitto mondiale e rendere onore ad uno degli eroi della Resistenza.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST