Le due facce della legge: la nuova serie francese in onda su Giallo

Una coppia tutta al femminile è protagonista del nuovo titolo crime targato Giallo che da oggi, 4 novembre e poi ogni giovedì alle ore 21:10, propone la serie francese Le due facce della legge che in totale conta 12 episodi da un’ora ciascuno.

Protagoniste sono la coppia formata dal comandante di polizia Vanessa Tancelin (Constance Gay) e dalla giudice processuale Justine Rameau (Claire Borotra). La prima è istintiva, sprezzante del pericolo e disposta a tutto – anche a infrangere le regole – per incastrare gli assassini; la seconda è metodica, riflessiva, che ha il compito di consegnare i colpevoli alla giustizia.

Le due donne hanno caratteri diametralmente opposti, così come opposta è la loro visione della giustizia e dei mezzi necessari per ristabilirla, e questo le porterà spesso a scontrarsi nel corso delle indagini.

Vanessa e Justine non sembrano avere niente in comune, ma in realtà c’è qualcosa di molto profondo che le unisce. Le due, infatti, sono figlie dello stesso padre e sarà proprio la sua morte improvvisa a portare alla luce questo segreto che le legherà inevitabilmente, sconvolgendo le loro vite.

Una relazione forzata che dovranno imparare a gestire, sia nella loro vita privata, che in quella professionale, dove dovranno collaborare per risolvere i casi a loro affidati, tra omicidi, rapimenti e scomparse. Riusciranno a superare le differenze che le dividono e coltivare il loro rapporto di sorelle?

Telenauta
Il profilo "ombrello" in cui vengono raccolti tutti gli articoli non firmati del sito.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST