Julie Depardieu torna nel ruolo di Alexandra con gli inediti sul canale Giallo

Tornano le indagini dell’eccentrico medico legale interpretato da Julie Depardieu, figlia del celebre Gérard Depardieu e di Élisabeth Guignot: sul canale Giallo infatti arrivano i nuovi episodi di Alexandra in prima tv assoluta.

Alexandra Ehle, interpretata da Julie Depardieu, è un medico legale dell’istituto forense di Bordeaux. Bizzarra e sopra le righe, è ossessionata dal suo lavoro e si dedica totalmente a quella che per lei è una vera e propria missione: restituire alle vittime dignità e giustizia.

Lontana dalla tipica immagine della scienziata forense seria e disciplinata, Alexandra ama infrangere le regole e fare tutto di testa sua. Per questo, non esita a intromettersi nelle indagini del comandante di polizia, nonchè suo fratello, Antoine Doisneau (Bernard Yerlès), provando un piacere sfacciato nello stare sempre un passo avanti a lui.

Cosa succede nella seconda stagione?

In queste tre puntate inedite, nuovi crimini metteranno alla prova l’intuito e la perspicacia di Alexandra. Si parte dal caso di un uomo trovato senza vita in una barca al porto turistico di Bordeaux, con il corpo ricoperto di segni riconducibili alla peste.

Tra gli altri casi, anche quello della morte di un artigiano, marito e padre esemplare, ritrovato su un’isola nel mezzo del fiume Gironda con una maschera veneziana a coprire il volto sfigurato.

Infine il caso di una giovane ragazza, considerata una santa capace di guarire i malati, trovata senza vita con le stigmate su mani e piedi. Alexandra dovrà attraversare i confini della ragione e della fede per chiarire il mistero di questa morte.

La serie è stata rinnovata per una terza stagione.

bea200794
bea200794
Sono crescita a pane e Juventus. Amo Jane Austen, Napoleone e la Turandot di Puccini... e si è capito, amo leggere!

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST