A casa tutti bene: la serie di Gabriele Muccino debutta su Sky e NOW

Dopo l’anteprima dei primi episodi alla Festa del Cinema di Roma dello scorso ottobre, debutta questa sera, 20 dicembre, A casa tutti bene La serie, il primo progetto seriale diretto da Gabriele Muccino e reboot dell’omonimo film campione d’incassi del 2018 che ha visto come protagonisti principali Stefano Accorsi e Carolina Crescentini.

Il canale di riferimento è Sky Serie (canale 112) e, come di consueto, è possibile recuperare la serie in streaming su NOW.

Il cast

Come in tutti i lavori di Gabriele Muccino, la serie prevede un grande cast corale per un family drama in otto puntate, scritto insieme a Barbara Petronio, Andrea Nobile, Gabriele Galli e Camilla Buizza.

I personaggi principali sono Laura Morante e Francesco Acquaroli, nei ruoli di Alba e Pietro Ristuccia, proprietari del Ristorante San Pietro di Roma e genitori di Carlo (Francesco Scianna), Sara (Silvia D’Amico) e Paolo (Simone Liberati). Euridice Axen interpreterà Elettra, ex moglie di Carlo; Sveva Mariani sarà Luna, figlia della coppia e legata a Manuel (Francesco Martino), il cuoco del San Pietro. Laura Adriani interpreterà Ginevra, l’attuale compagna di Carlo; Antonio Folletto sarà Diego, l’attuale compagno di Sara.

Dall’altra parte vi è, invece, la famiglia Mariani, con Paola Sotgiu nei panni di Maria, sorella di Pietro e madre di Sandro (Valerio Aprea) e Riccardo (Alessio Moneta). Emma interpreterà Luana, la compagna di Riccardo, mentre Milena Mancini sarà Beatrice, compagna di Sandro.

Il cast è, infine, completato da Federico Ielapi, Maria Chiara Centorami e Marianna Falace.

La sinossi

La famiglia Ristuccia è proprietaria da oltre 40 anni del Ristorante San Pietro, un rinomato locale di Roma in zona Gianicolo. Carlo, la nuova compagna Ginevra e la sorella Sara sono sempre lì ad aiutare i genitori, Alba e Pietro, a gestire il locale.

Paolo, invece, non si è mai occupato dell’attività e ha sempre preferito inseguire il sogno di lavorare nello spettacolo. Dopo un logorante divorzio, Paolo decide di tornare dai genitori, senza lavoro e senza soldi e con l’unica speranza di crescere il figlio Giovanni, di 11 anni.

Elettra, l’ex moglie di Carlo, non ha mai accettato il suo passato sentimentale; Ginevra, l’attuale compagna, è vista dai Ristuccia come una rovina-famiglie. Infine, Diego, il marito di Sara, le è tutt’altro che fedele.

Un giorno, però, un grave avvenimento, rimasto segreto per decenni, torna per sconvolgere i già precari equilibri della famiglia. I Mariani reclamano, infatti, un posto nell’attività e minacciano di far riemergere i fantasmi del passato dei Ristuccia.

Di seguito, il trailer della serie.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST