Come un gatto in tangenziale – Ritorno a Coccia di morto: il fortunato sequel è su Sky e Now

Dopo il grande successo al cinema, arriva il giorno di Natale su Sky Cinema Uno alle 21.15, in streaming su NOW e disponibile on demand, il film sequel Come un gatto in tangenziale – Ritorno a Coccia di morto.

Il secondo capitolo della commedia campione d’incassi, già premiata con il Biglietto d’oro nel 2018 e ora nuovamente vincitrice del Biglietto d’oro 2021, è diretto da Riccardo Milani, scritto da Furio Andreotti e Giulia Calenda, e vede protagonisti Paola Cortellesi, Antonio Albanese, Sarah Felberbaum, Claudio Amendola, Sonia Bergamasco e Luca Argentero.

Paola Cortellesi e Antonio Albanese, nei ruoli di Monica e Giovanni, sono due anime molto diverse rappresentative dell’Italia che tornano a scontrarsi e incontrarsi, ma questa volta, forse, la loro storia d’amore non è più così impossibile.

Nel cast Sonia Bergamasco è ancora una volta Luce, la prima moglie di Giovanni, sofisticata e snob che diventerà inaspettatamente in qualche modo complice di Monica. Claudio Amendola è il coloratissimo e tatuatissimo Sergio, l’ex marito di Monica che entra ed esce regolarmente dalla galera.

Tornano in azione anche la star della tv Franca Leosini nel ruolo di se stessa e le gemelle Alessandra e Valentina Giudicessa nella parte delle due sorelle di Monica, affette da “shopping compulsivo”.

Si uniscono al cast Sarah Felberbaum nel ruolo della nuova compagna di Giovanni, una manager in carriera, e Luca Argentero nei panni di don Davide, un sacerdote che fa bene il suo mestiere e proprio per questo viene preso di mira dai suoi stessi parrocchiani.

La storia

Tre anni dopo. Mentre Alessio e Agnese si rincontrano in un pub di Londra, a Roma Monica finisce in carcere per colpa delle gemelle che nascondevano merce rubata nei fusti dell’olio di “Pizza e Samosa”, e chiama Giovanni (Antonio Albanese) in cerca di aiuto.

Il nostro “pensatore”, ora legato alla giovane e rampante Camilla (Sarah Felberbaum), è impegnato in un progetto di recupero di uno spazio in periferia. Per far uscire Monica di prigione, Giovanni riesce a far commutare la detenzione con un lavoro nella parrocchia di San Basilio guidata da Don Davide (Luca Argentero), tanto bello quanto pio.

È così che le vite di Monica e Giovanni si intrecciano nuovamente ma questa volta, pur con le solite differenze del caso e i mille guai in cui si cacceranno, tra i due sembra nascere una vera storia d’amore. Intenzionati a rivelare al mondo la loro relazione, organizzano un pranzo a Coccia di Morto con tutta la famiglia, compresi Sergio (Claudio Amendola), Luce (Sonia Bergamasco) e ovviamente i due ragazzi. Ma è proprio qui che succede l’impensabile…

Telenauta
Il profilo "ombrello" in cui vengono raccolti tutti gli articoli non firmati del sito.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST