Storie di umanità e speranza nel ciclo di film in prima visione su Tv2000

Parte oggi, venerdì 28 gennaio, un ciclo di cinque film in prima visione sul canale Tv2000 (al tasto 28 del digitale terrestre), sui temi di umanità, speranza e fede, diretti da significativi registi di fama internazionale.

Nello specifico, la programmazione prevede My skinny sister della svedese Sanna Lenken (venerdì 28 gennaio 21.10), Little Forest della sudcoreana Soon-Rye Yim (giovedì 10 febbraio 21.10), Claret dello spagnolo Pablo Moreno (lunedì 14 febbraio 21.10), Survival family del giapponese Shinobu Yaguchi (giovedì 3 marzo 21.10) e Keylor Navas, il portiere dell’anima della costaricana Dinga Haines (sabato 12 marzo 21.20).

I film nel dettaglio

My skinny sister (2015), venerdì 28 gennaio ore 21.10

Vincitore di otto premi internazionali, tra cui l’Orso di Cristallo al festival di Berlino, il film è ispirato alla storia personale della stessa regista, la svedese Sanna Lenken, e narra, attraverso lo sguardo della dodicenne Stella, la lotta della sorella maggiore contro l’anoressia.

Little Forest (2018), giovedì 10 febbraio ore 21.10

Della regista sudcoreana Soon-Rye Yim, un film che valorizza i piccoli gesti quotidiani contro il logorio della vita moderna. Delusa sia sul piano professionale che sentimentale, Hye-won lascia la grande città per tornare in campagna, dove è cresciuta. Attraverso il contatto con la natura, gli amici e la passione per la cucina riuscirà a ritrovare se stessa e ad aprirsi al futuro.

Claret (2020), lunedì 14 febbraio ore 21.10

Nel film di Pablo Moreno, la vita straordinaria e la forza spirituale di Antonio María Claret, fondatore dell’ordine dei missionari claretiani ed eroe dei diritti umani.

Survival family (2016), giovedì 3 marzo ore 21.10

Il regista Shinobu Yaguchi si ispira a un blackout avvenuto in un quartiere di Tokyo nel 2011, per rappresentare uno scenario apocalittico, salvato solo dalla solidarietà umana. E se a Tokyo venisse a mancare definitivamente l’elettricità? Il più grande blackout della storia raccontato in una commedia esilarante e distopica attraverso gli occhi di una famiglia giapponese in cerca di salvezza.

Keylor Navas, il portiere dell’anima (2017), sabato 12 marzo ore 21.20

Presentato al Festival di Cannes, il film della regista Dinga Haines racconta l’eccezionale vicenda del portiere costaricano Keylor Navas che partendo da umili origini è arrivato, grazie al suo talento e alla sua fede, a vestire la maglia di una delle più importanti squadre di calcio del mondo.

Telenauta
Telenauta
Il profilo "ombrello" in cui vengono raccolti tutti gli articoli non firmati del sito.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST