Un anno con Godot: divertente commedia che sfrutta il pensiero di Beckett

Va in onda giovedì 3 marzo, alle ore 21:15, in prima visione su Sky Cinema Due (ed è presente nel catalogo di NOW) la commedia francese Un anno con Godot, diretta da Emmanuel Courcol nel 2020 e tratta da una storia vera.

Il film, presentato nel corso della 73ª edizione del Festival di Cannes, ha conquistato il premio per la Migliore Commedia agli European Film Awards del 2020.

Étienne (Kad Merad) è un attore teatrale che, dopo essere rimasto disoccupato, decide di lavorare in un carcere animando un laboratorio teatrale per i detenuti. Fatta eccezione per l’entusiasta Kamal (Sofian Khammes), che mostra fin da subito interesse per il progetto, solo in un secondo momento gli altri prigionieri iniziano a fidarsi di Étienne e si mettono a sua disposizione.

Quando l’uomo propone di portare in scena Aspettando Godot, il capolavoro del commediografo Samuel Beckett, per i detenuti si prospetta anche l’opportunità di esibirsi fuori dal carcere, in un vero teatro e quindi di viaggiare, così alcuni di loro iniziano a pensare anche alla possibilità di organizzare un tentativo di fuga…

Commedia divertente che utilizza sapientemente le considerazioni umanistiche di Beckett sui suoi personaggi e le riverbera sulla vita dei prigionieri che possono riconoscere nella propria reclusione lo stesso desiderio esistenziale di Vladimir ed Estragon che vivono in un perenne stato di attesa.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST