Power Book IV: Force, si lavora alla seconda stagione della serie

STARZPLAY ha annunciato che Power Book IV: Force, terzo spin-off del brand di successo Power, è stato rinnovato per una seconda stagione dopo che la prima, partita sulla piattaforma streaming il 6 febbraio, è stata ritenuta un successo.

I fan hanno atteso con impazienza il ritorno di Joseph nei panni dell’iconico Tommy Egan e dal debutto da record dello show, è stato subito chiaro che volevano vedere un’altra stagione del protagonista alla conquista di questa nuova città“, ha affermato Jeffrey Hirsch, Presidente e CEO di STARZ. “Siamo entusiasti di riavere Joseph nell’universo Power e di espandere questo universo con un nuovo ventaglio di personaggi portati in vita dal nostro fantastico cast”.

Nel cast troviamo Joseph Sikora (Power) Isaac Keys (Get Shorty), Lili Simmons (Ray Donovan), Gabrielle Ryan (The Haves and the Have Nots), Shane Harper (A Teacher – Una storia sbagliata), Kris D. Lofton (Empire), Anthony Fleming III (Prison Break, Lucien Cambric (Chicago P.D.) e Tommy Flanagan (Sons of Anarchy).

Gary Lennon (Power, Hightown, Euphoria) si unirà alla seconda stagione di Power Book IV: Force come showrunner e produttore esecutivo. Le serie del cosiddetto Power Universe sono prodotte esecutivamente dalla creatrice e showrunner di Power Courtney A. Kemp attraverso la sua società di produzione End of Episode, Curtis “50 Cent” Jackson attraverso G-Unit Film and Television e Mark Canton attraverso Atmosphere Entertainment MM. Terri Kopp (BMF, For Life) e Chris Selak di End of Episode saranno anche produttori esecutivi. Lionsgate Television produce la serie per STARZ.

Di cosa parla Power Book IV: Force?

Power Book IV: Force è incentrato su Tommy Egan, dopo che taglia i ponti con New York lasciandosela per sempre alle spalle. Tommy lascia New York in seguito alla morte di Ghost, abbandonando LaKeisha e l’unica città che abbia mai conosciuto, ma fa una rapida deviazione per chiudere una vecchia ferita che lo perseguita da decenni.

Quella che doveva essere una breve sosta si trasforma in un viaggio nel labirinto di segreti di famiglia e bugie che Tommy pensava fossero sepolte da tempo. Un passo tira l’altro e Tommy si ritrova rapidamente nel giro della droga di Chicago, inserendosi tra le due più potenti bande della città.

In una città dove le persone sono divise per etnia, Tommy si trova al centro, diventando alla fine il fulcro che non solo unisce le parti, ma detiene il potere per sgretolarli. La prima stagione procede a velocità vertiginosa, Tommy usa il suo status di outsider a suo vantaggio, infrangendo tutte le regole locali e riscrivendole con lo scopo di diventare il più grande spacciatore di Chicago.

Telenauta
Telenauta
Il profilo "ombrello" in cui vengono raccolti tutti gli articoli non firmati del sito.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST