La prima vacanza non si scorda mai: comicità agrodolce per una riflessione generazionale

Arriva in prima visione martedì 5 aprile, alle ore 21:15, su Sky Cinema Uno (ed è presente anche nel catalogo di NOW) il film commedia del 2018 La prima vacanza non si scorda mai, opera prima del regista francese Patrick Cassir, che ne ha anche curato la sceneggiatura con l’attrice protagonista Camille Chamoux.

Marion (Camille Chamoux) è un’intrepida fumettista che ama l’avventura e le nuove esperienze mentre Ben (Jonathan Cohen) è un uomo ordinato, abitudinario, ipocondriaco e pieno di paranoie. Entrambi, prossimi alla quarantina, vivono a Parigi e a creare l’occasione per il loro incontro è la app Tinder.

Il loro primo appuntamento, nonostante le conclamate diversità caratteriali, si rivela fortunato e i due decidono di trascorrere una vacanza assieme. Marion deve così abbandonare l’idea di un viaggio già programmato con i suoi amici anticonformisti a Beirut mentre Ben deve rinunciare a partire con sua madre e suo fratello a Biarritz, sulla costa atlantica francese.

La nuova destinazione prescelta dalla coppia sarà la Bulgaria dove vivranno un’indimenticabile esperienza on the road tra semplici ostelli, arrampicate, sport estremi e lussuosi villaggi vacanze anche se, far convivere le esigenze di entrambi, non sarà affatto facile…

Pellicola fresca e godibile, nella quale si intrecciano il comico e l’agrodolce, con personaggi ben caratterizzati dal punto di vista psicologico e che permettono di ritagliare anche lo spazio per una riflessione generazionale.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST