Michela Giraud: la verità, lo giuro! – Di cosa parla il nuovo speciale comico di Netflix

Dal palco del Vinile, a Roma, rigorosamente in piedi, da sola, davanti al suo pubblico, Michela Giraud racconta da oggi 6 aprile in una puntata speciale su Netflix dal titolo Michela Giraud: la verità, lo giuro! la sua versione su varie vicende della vita.

Tutti i temi affrontati hanno il solito punto di vista forte e autoironico che la contraddistingue da sempre. Nello speciale comico prodotto da DAZZLE per Netflix, Michela affronta, con grande autoironia, tematiche esistenziali.

Tematiche che risultano molto personali ma anche specchio di un’intera generazione, restando sempre fedele ad un solo minimo comune denominatore: se stessa. Racconti di vita vissuta, la sua infanzia e il rapporto con sua sorella, l’adolescenza, l’adattamento alla popolarità, gli stereotipi della vita e come è possibile abbatterli.

Si parlerà ad esempio del caso che l’ha vista coinvolta in prima persona su una battuta fatta a Demi Lovato, poi presa male sui social, e che rischiava di compromettere la sua carriera. O di come al giorno d’oggi il maschio bianco ed eterosessuale sia sull’orlo di estinguersi.

Chi è Michela Giraud?

Una delle più popolari stand up comedian italiane, Michela Giraud ha iniziato ad esibirsi nei club di tutta Italia nel 2015. Grazie al suo umorismo brillante e sarcastico, nello stesso anno è approdata alla tv, nello show comico Colorado. Nel 2017 ha fatto parte del cast del late night show satirico CCN – Comedy Central News condotto da Saverio Raimondo, mentre nel 2018 si è unita al cast di La tv delle ragazze – Gli Stati Generali, reboot di un vero e proprio cult della tv italiana.

Nel 2019 è stata il volto che ha lanciato in Italia l’ultima stagione della serie di Amazon Prime Video The Marvelous Mrs Maisel, con alcuni suoi stand up dal titolo The Marvelous Mrs Giraud. Nel 2020 è diventata la conduttrice di CCN – Comedy Central News, vincendo per questo il Premio della Satira Forte dei Marmi come migliore Stand Up Comedian dell’anno. Nello stesso anno ha scritto “Tea, storia (quasi) vera della prima messia”, a 4 mani, per Harper Collins.

In aprile 2021 diventa una delle protagoniste femminili del nuovo comedy show di Amazon Prime Italia LOL: Chi ride è fuori. Dopo l’uscita del libro corale MANIFESTO, edito da Fandango, ha condotto la seconda stagione di CCN – Comedy Central News e de Il Salotto con Michela Giraud, su Comedy Central (canale 128 di Sky e Now Tv).

Da giugno, su Amazon Prime Video, è la protagonista femminile di Maschile Singolare, diretto da Andrea Pilati e Alessandro Guida, a luglio 2021 vince il Premio Ischia Carlo Vanzina 2021 e attualmente conduce C’era una volta l’amore, su Real Time e Discovery+. É stata tra le protagoniste femminili di Michelle Impossible al fianco di Michelle Hunziker, su Canale 5.

Ruben Trasatti
Ruben Trasatti
Giornalista pubblicista. Fondatore di TeleNauta. Specialista in creatività, testardo, idealista. Vado a scovare gli ascolti dei canali europei, format e serie tv, anime giapponesi. Collaboro per il settimanale Telesette.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST