Il ritorno di Big Show con Enrico Papi su Canale 5

A distanza di quasi quattro anni dalla seconda edizione, questa sera in prima serata ritorna Big Show, il grande show in cui tutti (più o meno inconsapevolmente) possono diventare protagonisti per una notte indimenticabile.

Cambia la rete (Canale 5 e non più Italia 1), cambia la location (l’Auditorium del Massimo in Roma e non più il Teatro Manzoni in Milano) e cambia il conduttore (Enrico Papi e non più Pucci), ma non cambia la sostanza della trasmissione, nata da un’idea del comico britannico Michael McIntyre e trasmessa con grande successo su BBC One dal 2015.

Il concept della trasmissione è, infatti, quello delle sorprese che coinvolgeranno sia gli spettatori in sala che quelli da casa. Se la persona ha un talento speciale o un sogno di realizzare, potrà ricevere una visita improvvisa da parte di una troupe del programma con la complicità di amici e parenti, mentre stanno facendo tranquillamente le loro cose.

Una sorta di – e perdonateci il paragone – Carràmba! Che sorpresa 2.0 che vedrà Enrico Papi cimentarsi per la prima volta col varietà (con tanto di orchestra e corpo di ballo) ma, soprattutto, con le grandi emozioni del people show in cui l’elemento fondamentale è il coinvolgimento delle persone comuni che si ritroveranno all’improvviso sulla grande ribalta di Canale 5. Ad affiancarlo ci saranno anche Gianluca “Scintilla” Fubelli, suo maldestro aiutante, e Cristina D’Avena nell’insolito ruolo di inviata della trasmissione.

Fra i momenti della trasmissione ci sono: il Send to all, con cui il conduttore sottrae il cellulare ad uno degli spettatori o ad un ospite e comincia a mandare dei messaggi a tutti i suoi contatti; l’Unexpected Star, con cui uno spettatore inconsapevole viene chiamato, con una scusa, dietro le quinte e, all’improvviso, gli viene data la possibilità di esibire il proprio talento davanti al pubblico, oppure una spettatrice con una particolare storia alle spalle diventerà co-conduttrice del programma per una sera; la Big Audience Surprise, che coinvolgerà tutti gli spettatori presenti in sala; e le esibizioni degli ospiti che si esibiranno nel corso delle cinque puntate previste.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST