Blocco 181: al via la serie con Salmo sulla Milano multietnica e periferica

Prende il via oggi Blocco 181, la serie originale di Sky in 8 episodi che vede il rapper Salmo come supervisore e produttore musicale, produttore creativo e anche attore, insieme al resto del cast composto tra gli altri dai protagonisti Laura Osma, Alessandro Piavani, Andrea Dodero, Alessandro Tedeschi e Alessio Praticò.

Si tratta di una favola nera iperrealistica ambientati tra le comunità multietniche della Milano di oggi.

Tra conflitti generazionali, empowerment femminile, ambizione e, soprattutto, lotta per la conquista del potere, il Blocco 181 (che è anche il titolo della serie) è un complesso edilizio della periferia milanese che diventa teatro di una storia d’amore, di vendetta, di libertà e di affermazione personale.

I tre ragazzi al centro della storia provengono da realtà diverse, eppure sono legati da qualcosa di più forte: Bea (Laura Osma) è una ragazza latino-americana, divisa tra la fedeltà alla sua famiglia e alla sua gang e la voglia di cambiare vita; Ludo (Alessandro Piavani) e Mahdi (Andrea Dodero) sono due amici uniti come fratelli. Salmo è Snake, braccio destro armato di Lorenzo, un dealer interpretato da Alessandro Tedeschi, amico d’infanzia e alleato di Rizzo, il boss del quartiere, interpretato da Alessio Praticò.

Telenauta
Telenauta
Il profilo "ombrello" in cui vengono raccolti tutti gli articoli non firmati del sito.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST