Quello che le donne non dicono: la serie digital di Comedy Central con Patrizia Falcone

Da oggi 24 maggio alle ore 21.00 arriva sulle piattaforme digital di Comedy Central un nuovo esclusivo contenuto: Comedy Central presents: Quello che le donne non dicono.

È il racconto senza filtri di Patrizia Falcone che combatte gli stereotipi e i pregiudizi che ruotano attorno all’universo femminile con l’arma più potente di tutte: l’autoironia, che può salvarci dal patriarcato, ma non dalle calze color carne. 

La digital serie di sviluppa in quattro episodi che verranno trasmessi sui canali Facebook, Instagram e YouTube di Comedy Central e che tratteranno alcuni tra i temi più cari all’universo femminile.

Nel primo – disponibile da martedì 24 maggio – avremo modo di esplorare il rapporto delle donne con il social mettendo a confronto l’approccio di due generazioni, le teenager con quello delle trentenni. Come si comportano le teenager sui social? Sono così diverse dalle trentenni? Basta una scrollata veloce ai nostri feed per capire come l’età cambia il modo di comunicare, di pubblicare e di rimorchiare sui social.

Nel secondo, in uscita il 31 maggio, Patrizia Falcone affronta la prova costume, e vince, impersonando tre ragazze con tre differenti visioni del proprio corpo, della vita ma soprattutto della temuta prova costume. Ci si chiederà: Ma siamo ancora noi a doverci adattare ad i costumi o sono loro a doversi adattare a noi?

Gli ultimi due appuntamenti della serie digital Comedy Central Presents: quello che le donne non dicono saranno disponibili da giugno e, in occasione del mese del Pride uno dei due episodi sarà dedicato alle tematiche LGBTQIA+.

Chi è Patrizia Falcone

Giurista e abruzzese d’origine, Patrizia Falcone, tra un libro di diritto e un Codice civile, è riuscita a portare avanti il sogno della recitazione. Nasce così Quello che le donne non dicono, un esilarante progetto web attivo sulle più importanti piattaforme social, in cui l’attrice racconta con ironia e irriverenza il mondo femminile, scardinando quegli stereotipi e tabù che alle donne stanno stretti. Oggi Patrizia parla a un pubblico di più di 2 milioni di persone, ricordando ogni giorno che siamo tutti pazzeskə così come siamo.

Telenauta
Telenauta
Il profilo "ombrello" in cui vengono raccolti tutti gli articoli non firmati del sito.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST