La rapina del secolo: su Rai3 il film a metà tra crime e commedia su un fatto vero

La rapina del secolo, diretto da Ariel Winograd nel 2020, è il titolo in prima visione in onda su Rai3 venerdì 10 giugno a partire dalle ore 21:20. La crime-commedia si ispira ad un vero fatto di cronaca avvenuto in Argentina nel 2006.

Fernando Araujo (Diego Peretti) è un insolito maestro di Jiu Jitsu che, deciso a cambiar vita, organizza una clamorosa rapina alla Banca di Rio ad Acassuso. L’impresa viene programmata con cura e per lungo tempo così, dopo aver assoldato alcuni complici, passando attraverso la rete fognaria, si scavano dei passaggi sotterranei da poter utilizzare come vie di fuga.

Il giorno del colpo Fernando e alcuni suoi uomini assaltano la banca, inscenando una rapina con sequestro di ostaggi, mentre a Luis Mario Vitette Sellanes (Guillermo Francella) viene dato l’incarico di negoziare con il poliziotto Mario Sileo (Luis Luque) in modo da garantire ai propri compagni il tempo per svuotare le casse e fuggire attraverso i tunnel realizzati.

Il colpo riesce alla perfezione, lasciando completamente spiazzate le forze dell’ordine che, però, troveranno un’alleata in La Turca (Magela Zanotta), la moglie di uno dei ladri, intenzionata a vendicarsi a causa di un tradimento subito…

Una commedia ricca di situazioni umoristiche che, grazie ad una narrazione dinamica, ben si mescolano con scene di azione e suspense.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST