Ballando con le stelle: nel Regno Unito si pensa a una puntata Royal condotta da Carlo e Camilla

L’indiscrezione proviene dal tabloid The Sun ed è quindi da prendere con le pinze, ma nel Regno Unito pare che si stia lavorando a una puntata Royal di Ballando con le stelle (in patria, Strictly come dancing). E c’è da scommettere sulla presentazione del principe Carlo, il figlio maggiore della regina Elisabetta II e di Filippo di Edimburgo, in compagnia della consorte Camilla, perché la proposta è proprio partita da loro.

Nello specifico il tutto andrebbe in scena per le semifinali o i quarti di finale in diretta del programma, l’iniziativa avrebbe già ricevuto il benestare della regina Elisabetta, e le trattative con la BBC sarebbero in fase avanzata. Location scelta è la The Ballroom di Buckingham Palace, l’enorme salone riservato alle grandi feste della corte inglese.

Se confermato, sarebbe certamente considerato un evento televisivo anche al di fuori dei confini del Regno Unito. E un privilegio per la BBC, che nonostante i molti tagli al budget si appresta a celebrare l’anniversario dei 100 anni dalla nascita del servizio radiotelevisivo britannico (che prese il via il 18 ottobre 1922).

Con il Giubileo di Platino, la regina e la Royal Family hanno dimostrato di saper cavalcare il linguaggio televisivo. Difficile dimenticare tra i tanti momenti quello che ha visto protagonista Elisabetta II e l’orsacchiotto Paddington. La mossa di Carlo e Camilla andrebbe ad espandere il brand dei reali inglesi, perché non va ignorato che si tratterebbe di un bel colpo in quanto a diritti d’immagine.

Carlo e Camilla non hanno mai nascosto la loro passione per Ballando con le stelle (Strictly come dancing) e la conduttrice ufficiale Tess Daly ha svelato al pubblico che la coppia non perde mai una puntata. In passato Camilla si è anche recata in visita agli studi della BBC, dove si svolgevano le prove delle serate, e si è unita alle danze con i ballerini professionisti. Per questo nemmeno si esclude un ballo ufficiale di Carlo e Camilla nel corso della diretta Tv, visto che i due si sono già improvvisati attori in un episodio speciale della soap opera EastEnders andato in onda lo scorso 2 giugno.

“Camilla era pienamente parte delle prove generali, si era seduta alla scrivania dei giudici e si è davvero goduta la giornata”, ricorda Tess Daly. “Due anni fa ha invitato tutta la nostra troupe a Buckingham Palace e lì abbiamo filmato delle clip per Natale”.

E dunque l’ipotesi di Carlo e Camilla alla presentazione con Tess Daly, anche solo per un discorso introduttivo o per altri piccoli interventi nel corso della puntata, non è affatto una sorpresa per chi conosce le dinamiche di Ballando nel Regno Unito e il gossip. Lo è stata, invece, per i dirigenti della BBC, in quanto come già accennato in apertura di post la proposta di ospitare Ballando a Buckingham Palace è arrivata direttamente dalla coppia e non su iniziativa della Tv pubblica che, però, ora prenderebbe la palla al balzo.

Va ricordato che nel Regno Unito, dove il format è nato, Ballando con le stelle (Strictly come dancing) è un fenomeno di costume oltre che di ascolti. Ha all’attivo 19 edizioni con 366 puntate. L’ultima, partita il 18 settembre 2021 su BBC One con 8.510.000 spettatori e il 44,7% di share, ha concluso la sua corsa il 18 dicembre 2021 con 12.190.000 spettatori e il 57,8% di share. La prossima edizione, la ventesima, potrebbe scontrarsi con i match dei Mondiali di calcio in Qatar.

FONTEThe Sun
Ruben Trasatti
Ruben Trasatti
Giornalista pubblicista. Fondatore di TeleNauta. Specialista in creatività, testardo, idealista. Vado a scovare gli ascolti dei canali europei, format e serie tv, anime giapponesi. Collaboro per il settimanale Telesette.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST