Inghilterra-Italia: il terzo incontro degli Azzurri in UEFA Nations League su Rai 1 e Rai Play

È ripartita la UEFA Nations League con la sua terza edizione e lo fa con una sorta di Europeo allargato con quattro dei sei incontri di ciascuna Nazionale coinvolta distribuiti nell’arco di circa 15 giorni, mentre gli ultimi due si svolgeranno a metà settembre.

Le 54 Nazionali UEFA (stante l’esclusione sine die della Russia a causa dell’invasione dell’Ucraina) sono divise in quattro leghe (A e C con 16 squadre, B con 15 e D con 7) e in 14 gironi (quattro nelle leghe A, B e C, due in lega D). Le prime classificate dei raggruppamenti di lega A accedono alle Final Four che si disputeranno nel giugno 2023, mentre le ultime retrocederanno in lega B e saranno sostituite nel prossimo ciclo dalle prime classificate di quest’ultima divisione.

L’Italia, terza classificata nell’ultima edizione della competizione, è stata sorteggiata nel durissimo Girone 3 con Germania, Inghilterra e Ungheria. Nel secondo incontro, gli Azzurri sono ritornati alla vittoria superando l’Ungheria col punteggio di 2-1, con le reti di Niccolò Barella al 30′ e di Lorenzo Pellegrini al 45′, mentre l’unica marcatura magiara è stata un autogol di Gianluca Mancini al 61′. Nello stesso momento, Germania e Inghilterra hanno pareggiato 1-1, regalando un momentaneo e sorprendente primo posto nel girone agli Azzurri con 4 punti.

Inghilterra-Italia

La terza partita dell’Italia in questa nuova edizione della UEFA Nations League la vedrà contrapposta all’Inghilterra, al momento ultima nel girone con un punto. Sarà, inevitabilmente, una rivincita della Finale di Euro 2020 dell’11 luglio 2021, quando gli Azzurri ebbero la meglio sui Tre Leoni ai tiri di rigore, e l’Inghilterra sconterà, in questo incontro, gli strascichi del tumultuoso pre- e post-partita di quella sera: lo storico Molineaux Stadium di Wolverhampton, infatti, vedrà gli spalti vuoti per decisione dell’UEFA.

Sarà la 29a sfida fra le due Nazionali: anche in questo caso, il saldo è in positivo per l’Italia con 10 vittorie (l’ultima risale al 14 giugno 2014 e corrisponde anche all’ultimo successo Azzurro in un Mondiale), 10 pareggi e 8 sconfitte (l’ultima vittoria inglese è datata ormai 15 agosto 2012, in amichevole).

Come tutti gli incontri della Nazionale maggiore maschile e delle altre Nazionali, anche la UEFA Nations League sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Rai Sport e da Rai 1 e in streaming su Rai Play. Collegamento in diretta dalle 19,50 sul canale 57 del digitale terrestre e trasferimento su Rai 1 intorno alle 20,35 con lo studio prepartita condotto da Alessandro Antinelli e Daniele Adani.

Il postpartita (Notte Azzurra) andrà in onda al termine dell’incontro sempre su Rai Sport con la conduzione di Cristina Caruso. La telecronaca da Bologna sarà a cura di Alberto Rimedio e Antonio Di Gennaro, con Tiziana Alla destinata agli interventi da bordocampo.

Su Sky Sport l’incontro sarà trasmesso in differita alle 0,00 su Sky Sport Uno con la telecronaca di Fabio Caressa e Giuseppe Bergomi.

Incontri di UEFA Nations League del 11 giugno 2022

La UEFA Nations League è un torneo diffuso su più gruppi televisivi: quattro incontri (uno a giornata) saranno trasmessi da Mediaset, in chiaro su Italia 1 e sul 20 e in streaming su Mediaset Infinity; altri quattro (uno a giornata) saranno proposti da TV8; tutti, esclusi quelli degli Azzurri, saranno proposti via satellite da Sky Sport, sia in forma integrale che con Diretta Gol, e in streaming su NOW.

Di seguito, gli incontri del 11 giugno 2022 in onda su Sky Sport.

ore 15,00

  • Ucraina-Armenia – telecronaca di Antonio Nucera (Sky Sport Football)

ore 18,00

  • Faer Oer-Lituania – telecronaca di Luca Mastroilli (Diretta Gol – Sky Sport Football)
  • Repubblica Ceca-Scozia – telecronaca di Filippo Benincampi (Diretta Gol – Sky Sport Football)

ore 20,45

  • Paesi Bassi-Polonia – telecronaca di Nicola Roggero (Sky Sport Uno) e di Maurizio Compagnoni (Diretta Gol – Sky Sport Football)
  • Galles-Belgio – telecronaca di Federico Zancan (Diretta Gol – Sky Sport Football)
  • Lussemburgo-Turchia – telecronaca di Christian Giordano (Diretta Gol – Sky Sport Football)
  • Romania-Finlandia – telecronaca di Filippo Benincampi (Diretta Gol – Sky Sport Football)
  • Ungheria-Germania – telecronaca di Luca Mastroilli (Diretta Gol – Sky Sport Football)

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST