La seconda stagione di Only murders in the building è online su Disney+

Da oggi martedì 28 giugno, in contemporanea con gli Stati Uniti, ha inizio la seconda stagione del divertente giallo Only murders in the building, in streaming e on demand sulla piattaforma Disney+.

Notevolmente apprezzata dal pubblico (stando alle dichiarazioni dei dirigenti di Hulu, si è trattato dalla serie comedy più seguita sulla piattaforma) e dalla critica (con recensioni lusinghiere anche sul sito specializzato Rotten Tomatoes) per il suo approccio comico e leggero al genere crime, Only murders in the building racconta la storia di tre inquilini di un edificio nell’Upper West Side di New York, l’Arconia, accomunati dalla passione per i podcast crime, che si ritrovano ad indagare sulla morte di Tim Kono.

I tre protagonisti sono Steve Martin (nel ruolo dell’ex attore televisivo Charles Haden Savage), Martin Short (nei panni del regista di Broadway Oliver Putnam) e Selena Gomez (interprete della giovane inquilina Mabel Mora).

Al termine della scorsa stagione, erano stati portati via dal palazzo in manette, accusati dell’omicidio di Bunny Folger (interpretato nella scorsa stagione da Jayne Houdyshell), il Presidente del Consiglio di Amministrazione dell’Arconia. Per questo motivo, sono finiti al centro dell’attenzione di un podcast rivale e devono affrontare il giudizio anche degli altri co-inquilini, fra cui il Detective Williams (Da’Vine Joy Randolph), Oscar (Aaron Dominguez) e Cinda (Tina Fey).

Tra le new entry della seconda stagione, nel cast principale troveremo Cara Delevingne nei panni di Alice e Michael Rapaport nel ruolo del Detective Kreps, incaricato di indagare sulla morte di Folger.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST