Stranger Things 4 – Volume 2: gli ultimi due episodi della stagione da quest’oggi su Netflix

Un ricchissimo finale per la quarta stagione di Stranger Things è disponibile da quest’oggi, 1° luglio, sulla piattaforma Netflix. Si tratterà degli ultimi due episodi della stagione, prima della quinta che arriverà il prossimo anno e che concluderà un racconto – scritto dai fratelli Matt e Ross Duffer – iniziato nel 2016 e segnato da un numero impressionante di candidature agli Emmy e ai Golden Globe e da un grande successo di pubblico e di critica.

Questa quarta stagione di Stranger Things è stata divisa in due parti, detti volume 1 (disponibile dallo scorso 27 maggio) e volume 2 (composto, appunto, da questi ultimi due episodi), ed è stata caratterizzata da una serie di puntate decisamente più lunghe rispetto agli standard della comune serialità, sia lineare che in streaming: ad eccezione, infatti, del terzo episodio (65′), nessuno di essi ha una durata inferiore ai 75′ e si raggiungerà il picco nel nono ed ultimo episodio, che avrà una durata di ben 140′. Più che dei semplici episodi è come se fossero stati girati dei lungometraggi, legati da una trama comune.

Nell’episodio precedente

STRANGER THINGS. (L to R) Natalia Dyer as Nancy Wheeler, Gaten Matarazzo as Dustin Henderson, Joe Keery as Steve Harrington, Joseph Quinn as Eddie Munson, Maya Hawke as Robin Buckley, Priah Ferguson as Erica Sinclair, Sadie Sink as Max Mayfield, and Caleb McLaughlin as Lucas Sinclair in STRANGER THINGS. Cr. Courtesy of Netflix © 2022

Si ripartirà dal capitolo 7, Il massacro al laboratorio di Hawkins, in cui Joyce (Winona Ryder), Murray (Brett Gelman) e Yuri (Nikola Djuricko) sono riusciti ad introdursi nella prigione della Kamchatka e assistono alla lotta tra Hopper (David Harbour) e i suoi compagni contro il Demogorgone. Mentre Hopper riesce a trattenere la creatura con una spada infuocata, Murray e Joyce aprono le porte della prigione. Intanto, Steve (Joe Keery), Nancy (Natalia Dyer), Robin (Maya Hawke) e Eddie (Joseph Quinn) hanno cominciato ad avventurarsi nel Sottosopra, mentre Dustin (Gaten Matarazzo), Lucas (Caleb McLaughlin) ed Erica (Priah Ferguson) hanno ipotizzato che Vecna (Jamie Campbell Bower) potesse aver generato un portale verso il Sottosopra sul luogo di ogni omicidio.

Nell’episodio si riuscì a comprendere come, dietro Vecna, si nascondesse Henry, il figlio di Victor Creel, che uccise la madre e la sorella coi suoi poteri psichici prima di finire in coma ed essere affidato alle cure di Brenner (Matthew Modine), che notò le sue abilità e ne fece il soggetto 001 dei suoi esperimenti, divenendo subito amico di Undici (Millie Bobby Brown). Quest’ultima ha poi spiegato che fu Henry a commettere il massacro del laboratorio dopo che lei rifiutò di aiutarlo nel tentativo di sterminare tutta l’Umanità.

La sinossi degli ultimi episodi della stagione 4

Sei mesi dopo la battaglia di Starcourt, che ha portato morte e distruzione ad Hawkins, i protagonisti si separano per la prima volta mentre affrontano le conseguenze di quanto è successo. In un periodo di simile vulnerabilità, arriva una nuova minaccia sovrannaturale a sconvolgere le loro vite assieme ad un nuovo cruento mistero che, una volta risolto, potrebbe mettere fine agli orrori del Sottosopra.

Di seguito, il trailer di Stranger Things 4 – Volume 2.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST