La notte più lunga dell’anno: il destino di varie persone si intreccia per il solstizio d’inverno

Per la serata di domenica 3 luglio, a partire dalle ore 21:15Sky Cinema Due propone (anche in streaming su NOW) il thriller La notte più lunga dell’anno, diretto dal documentarista Simone Aleandri, al suo debutto cinematografico. Il film è tratto da un racconto di Niccolò Ammaniti ed è stato presentato fuori concorso al Torino Film Festival 2021.

Potenza. Durante la notte più lunga dell’anno, quella del solstizio d’inverno (che capita tra il 21 e il 22 dicembre), presso una pompa di benzina gestita dall’anziano Sergio (Mimmo Mignemi) si intrecciano i destini di alcune persone.

Francesco (Massimo Popolizio) è un politico corrotto che, conscio di poter ricevere molto presto un mandato d’arresto, cerca di farla franca dandosi alla fuga. La quarantenne Luce (Ambra Angiolini) abita ancora con suo padre Saverio (Alessandro Haber) e vorrebbe smettere di guadagnarsi da vivere facendo la cubista.

I ventenni Enzo (Michele Eburnea), Pepé (Nicolò Galasso) e Damiano (Francesco Di Napoli) amano divertirsi e provocare al punto da presentarsi in discoteca a bordo di un carro funebre. Johnny (Luigi Fedele) ha una relazione con Isabella (Anna Ammirati), una donna più matura, sposata e già sua professoressa in passato…

Atmosfere cupe e realistiche fanno da sfondo a questo racconto corale dominato da un disagio esistenziale privo di salvezza.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST