Black Bird: su Apple TV+ una serie thriller ispirata a fatti veri

Ispirato a fatti reali, Black Bird è il nuovo thriller psicologico disponibile da oggi, 8 luglio, sulla piattaforma streaming Apple Tv+: la serie conta in totale sei episodi e dopo i primi due appena pubblicati, seguirà una puntata a settimana ogni venerdì fino al 5 agosto.

Black Bird racconta di quando a Jimmy Keene (Taron Egerton) – ex star del football negli anni del liceo, figlio di un poliziotto decorato (Ray Liotta) e diventato uno spacciatore condannato a scontare 10 anni in carcere – viene data un’ultima possibilità: entrare in un carcere di massima sicurezza dove sono rinchiusi dei pazzi criminali e fare amicizia con il sospettato serial killer Larry Hall (Paul Walter Hauser), oppure restare dove si trova e scontare la pena intera, senza possibilità di libertà condizionale.

Jimmy si rende presto conto che la sua unica via d’uscita è ottenere da Larry una confessione e scoprire dove sono sepolti i corpi delle diverse ragazze uccise, prima che l’appello di Hall vada a buon fine. Ma questo sospetto assassino sta dicendo la verità o è solo un’altra invenzione di un bugiardo seriale? Black Bird drammatica e avvincente sovverte il genere crime avvalendosi dell’aiuto delle stesse persone messe dietro le sbarre per risolvere i misteri.

Black Bird vede Taron Egerton nei panni di Jimmy Keene, Paul Walter Hauser nei panni di Larry Hall, Greg Kinnear in quelli di Brian Miller, Sepideh Moafi nel ruolo di Lauren McCauley e Ray Liotta in quello del padre di Jimmy Keene, Big Jim Keene. La serie è adattata dal libro di memorie sul crimine “In With The Devil: A Fallen Hero, A Serial Killer, and A Dangerous Bargain for Redemption” scritto da James Keene e Hillel Levin.

Telenauta
Telenauta
Il profilo "ombrello" in cui vengono raccolti tutti gli articoli non firmati del sito.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST