Parla più forte: una commedia romantica sul superamento della sordità

Giovedì 14 luglio, a partire dalle ore 21:15, debutta su Sky Cinema Due (ed è disponibile tramite streaming su NOW) la commedia romantica Parla più forte, scritta, co-prodotta, interpretata e diretta da Pascal Elbé nel 2021. Liberamente ispirato dal libro Il prof è sordo di David Lodge il regista ha deciso di raccontare una condizione, quella della sordità, che lo riguarda in prima persona.

Antoine (Pascal Elbé) è un professore di storia sulla cinquantina. Da un po’ di tempo le persone che gli stanno attorno lo considerano distratto e poco incline ai rapporti sociali. Anche i suoi studenti si lamentano del fatto che l’uomo dedichi loro poco interesse. 

Tutti quanti però ne ignorano la ragione e, in verità, prova ad ignorarla anche lo stesso Antoine che ha difficoltà nell’accettare le conseguenze legate alla rapida perdita del proprio udito.

Questa nuova condizione lo costringe così a vivere in una bolla tutta sua fatta di TV, musica e trillo della sveglia tenuti ad alto volume, disturbando inesorabilmente la tranquillità degli altri condomini del palazzo. Tra questi vi è anche Claire (Sandrine Kiberlain), vedova e madre di Violette (Manon Lemoine), una bambina muta, da poco trasferitasi a casa di sua sorella Léna (Valérie Donzelli). Dopo un iniziale scontro tra il professore e la nuova vicina nascerà un rapporto speciale…

Seppure il film rientri a pieno titolo nel genere della commedia romantica è interessante seguire il percorso di accettazione e di apertura al mondo che il protagonista, senza cadere in toni tragici, intraprende prima di poter superare la propria disabilità.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST