Cry Macho – Ritorno a casa: il film di e con Clint Eastwood arriva su Sky e Now

Dopo essere stato trasmesso in anteprima su Infinity+ agli inizi di giugno, debutta su Sky Cinema Uno (e su NOW) nella serata di lunedì 8 agosto, a partire dalle ore 21:15, il film western Cry Macho – Ritorno a casa, diretto, prodotto e interpretato da Clint Eastwood nel 2021.

Si tratta dell’adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo scritto da N. Richard Nash, che ne firma anche la sceneggiatura.

Texas, fine anni Settanta. Mike Milo (Clint Eastwood) è un ex campione di rodeo che, a seguito di un incidente, è diventato un addestratore di cavalli a servizio di Howard Polk (Dwight Yoakam), il proprietario di un ranch, col quale ha contratto un debito e, in virtù del quale, deve portare a termine una missione: andare in Messico, ritrovare suo figlio Rafa (Eduardo Minett) e ricondurlo a casa.

Mike parte e una volta rintracciato il ragazzo scopre che questo è coinvolto in combattimenti illegali tra galli, ai quali partecipa col suo volatile di nome Macho. L’uomo, dopo aver raccontato a Rafa il motivo del suo viaggio, lo convince a partire con lui e quindi a ricongiungersi col padre. Tuttavia il trasferimento viene ostacolato da sua madre Leta (Fernanda Urrejola), una donna violenta e circondata da uomini pericolosi.

Il ragazzo decide comunque di fuggire con Mike ma il loro viaggio sarà tutt’altro che semplice dato che gli scagnozzi di Leta proveranno, in più riprese, a rapire Rafa e impedirgli di superare il confine…

A 91 anni, l’attore e regista Clint Eastwood realizza un neo-western semplice e diretto (con una fotografia straordinaria) dedicato al racconto della virilità, filtrata attraverso l’esperienza e la saggezza, di un uomo ormai in là con gli anni.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST