Brawn – The One Pound F1 Team: il Mondiale di Formula 1 2009 in una docu-serie su Disney+

Disney+ ha annunciato ieri la realizzazione della docu-serie sportiva Brawn – The One Pound F1 Team, un progetto in quattro puntate che verrà raccontato dall’attore canadese Keanu Reeves e che ripercorrerà tutti i retroscena della Brawn GP, la scuderia che, nel 2009, vinse il campionato piloti e il campionato costruttori nel suo unico anno di esistenza.

Una storia che trae le sue origini dall’annuncio della messa in vendita della scuderia Honda poco dopo la conclusione della stagione 2008 da parte di Ross Brawn, carismatico ex team manager della Ferrari negli anni del dominio di Michael Schumacher. L’acquisto da parte di Brawn avvenne, secondo un’ex dirigente della scuderia nipponica, al simbolico prezzo di una sterlina.

Quella che doveva essere una delle tante scuderie comparsa nel circus della Formula 1 stupì gli addetti ai lavori sin dai testi pre-stagionali a Barcellona, sfruttando delle soluzioni tecniche che si appigliavano alle pieghe più profonde del regolamento sportivo e che le diedero subito un grande vantaggio all’inizio della stagione. Jenson Button vinse, infatti, sei delle prime sette gare del Mondiale, diventando quasi impossibile da raggiungere per i suoi avversari, ad eccezione del compagno di squadra Rubens Barrichello che vinse altre due gare e tenne testa al britannico fino al Gran Premio del Brasile.

L’ex pilota britannico di Formula 1 Jenson Button (sinistra) sul set della docu-serie Brawn, prodotta e narrata da Keanu Reeves (destra) – fonte: Ufficio Stampa Disney+

Nonostante la vittoria incontrastata, che attirò le pesanti critiche da parte delle scuderie concorrenti a fronte di nessuna decisione da parte della FIA, non mancarono le difficoltà economiche per la squadra, che si vide costretta a licenziare, nel corso della stagione, ben 270 dipendenti. Poi, già a novembre 2009, poco dopo la conclusione della serie iridata, la Brawn GP venne acquistata dalla Mercedes, già fornitrice dei propulsori. Anche per Button e Barrichello cambiò tutto al termine della stagione, col britannico che passò alla McLaren e il brasiliano che andò alla Williams per la penultima stagione in Formula 1 della sua carriera.

Sono onorato di far parte del racconto dell’incredibile storia della Brawn GP e della loro straordinaria stagione durante il campionato di Formula 1 del 2009, insieme a chi l’ha vissuta, in questa docu-serie in quattro parti. È stato fantastico avere il supporto di Disney+ e produrre in collaborazione con North One per dare vita a questa storia.

Keanu Reeves, conduttore e narratore di Brawn – The One Pound F1 Team

La serie è sviluppata e prodotta da Simon Hammerson e diretta da Daryl Goodrich, vincitore del premio 2022 Broadcast per il miglior documentario sportivo. Sarà disponibile sulla piattaforma di Disney+ prossimamente.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST