Lacci: su Rai3 il dramma toccante e avvincente di Daniele Luchetti

Per il ciclo Italiani in Mostra va in onda in prima visione su Rai3 nella serata di venerdì 2 settembre, a partire dalle ore 21:20, il film drammatico-sentimentale Lacci diretto da Daniele Luchetti e presentato fuori concorso al Festival di Venezia 2020. Si tratta della trasposizione cinematografica dell’omonimo romanzo di Domenico Starnone che ne ha anche curato la sceneggiatura assieme al regista e a Francesco Piccolo.

La pellicola, ambientata a Napoli a partire dagli inizi degli anni ’80, vede protagonista la coppia formata da Aldo (Luigi Lo Cascio) e Vanda (Alba Rohrwacher) che, per un desiderio di indipendenza, decidono di sposarsi ancora giovanissimi per poi diventare genitori di 2 bambini, Sandro e Anna.

Col passare degli anni Aldo si scopre insofferente verso la vita matrimoniale, che inizia ad apparirgli come una gabbia che ne limita la libertà, così l’attrazione verso Lidia (Linda Caridi), una donna più giovane, porta l’uomo a tradire sua moglie per poi confessarle tutto quanto. Vanda allora lo caccia di casa e Aldo decide di abbandonare moglie e figli per trasferirsi a Roma con l’amante, pur essendo consapevole che il suo posto è a casa con la sua famiglia.

In seguito, pur di riportare a casa il marito e rimettere assieme i pezzi della loro famiglia (anche solo per salvare le apparenze), Vanda giungerà a compiere un gesto estremo… Un dramma avvincente, toccante e riflessivo che riesce a coinvolgere il pubblico grazie anche alle ottime interpretazioni del cast che può contare inoltre sulla partecipazione di Laura Morante (Vanda anziana), Silvio Orlando (Aldo anziano), Adriano Giannini (Sandro adulto) e Giovanna Mezzogiorno (Anna adulta).

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST