Chef’s Table: Pizza torna da oggi su Netflix con una nuova stagione dedicata all’arte della pizza

Su Netflix ritorna la docu-serie Chef’s Table: Pizza con una stagione interamente dedicata all’arte della pizza nel mondo. A partire da oggi, mercoledì 7 settembre, gli episodi saranno disponibili in tutti i Paesi in cui il servizio è attivo. In questo nuovo viaggio nell’arte culinaria, a rappresentare l’Italia saranno gli chef Gabriele Bonci e Franco Pepe.

Dall’Italia al Giappone, da Portland a Phoenix, entrerete nelle cucine degli chef che, con la loro creatività, elevano questo piatto della nostra tradizione ad una forma d’arte attraverso i loro sapori unici, i loro background stimolanti e la passione per creare la fetta perfetta.

Composta da 6 episodi, la stagione vede l’alternarsi di 6 diversi chef, che presentano la propria visione e interpretazione della pizza: Chris Bianco (Phoenix, Arizona, USA), Gabriele Bonci (Roma, Italia), Ann Kim (Minneapolis, Minnesota, USA), Franco Pepe (Caiazzo, Italia), Yoshihiro Imai (Kyoto, Giappone) e Sarah Minnick (Portland, Oregon, USA).

Gabriele Bonci, uno degli chef più famosi d’Italia, è diventato un’icona grazie alle sue variazioni sfrenate e creative della specialità romana della pizza in teglia realizzate sulla TV italiana, dove ha trascorso decenni affascinando il pubblico, e al Pizzarium, l’iconica pizzeria di Bonci situata nelle vicinanze del Vaticano.

Anche per Franco Pepe l’impasto è nel DNA. Suo nonno era un fornaio, suo padre era un pizzaiolo, e lui e i suoi fratelli hanno continuato la tradizione di famiglia. Oggi è considerato uno dei più grandi pizzaioli nel mondo, rinomato per il suo impasto unico, e i suoi condimenti creativi che celebrano e reinventano le classiche ricette italiane.

Chef’s Table: Pizza è creata da David Gelb, ed è prodotta da Boardwalk Pictures e Supper Club. La regia degli episodi è affidata a Abigail Fuller, Clay Jeter, Zia Mandviwalla e Brian McGinn. David Gelb, Andrew Fried e Brian McGinn sono produttori esecutivi, mentre Dane Lillegard e Danny O’Malley sono co-produttori esecutivi.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST