NBC pronta alla svolta: allo studio un taglio della durata della prima serata

Con programmazioni che iniziano e finiscono sempre più tardi, la definizione di “prima serata” è cambiata molto nel corso degli anni. Sono poche le emittenti per le quali si può veramente parlare di “prime time”. Per le altre ci si trova più che altro di fronte a programmi che coprono prima e seconda serata (se non addirittura la terza in alcuni casi), scorporate con piccoli accorgimenti solo per finalità di ascolti.

La tendenza ad allungare la solfa, pratica talvolta deleteria per il programma stesso, con il solo scopo di forzare il dato Auditel, non sembra essere in procinto di sparire. O perlomeno in Italia, perché in altri paesi c’è chi sarebbe pronto ad operare un significativo taglio a quella che è tendenzialmente la parte più importante della programmazione di un canale.

Per parlarne, dobbiamo però spostarci oltroceano, dove NBC, emittente del gruppo NBCUniversal (Comcast) starebbe pensando ad un palinstesto che vedrebbe la prima serata concludersi alle ore 22 (anziché alle 23) riducendo cosi la durata della fascia a sole 2 ore, dalle 20 alle 22.

Come riporta A.V. Club, non ci sarebbe ancora nessuna decisione definitiva e, al momento, sarebbero in corso discussioni sul tema.

Discussioni doverose dato che una modifica così sostanziale al palinsesto di una delle principali emittenti degli States andrebbe inevitabilmente a coinvolgere anche altri operatori, in particolari i canali affiliati. In America, infatti, data la vastità del territorio e le grandi differenze di fusi orari, le emittenti nazionali trasmettono sulle proprie frequenze solamente show, serie ed eventi di punta in determinate fasce orarie della giornata.

Fuori da questi momenti, la linea viene data alle sedi locali sparse sul territorio che in genere si occupano di trasmettere programmi di informazioni con news locali e/o programmi “personalizzati” in base allo stato in cui si trovano. Per essere pratici, è come se in Italia Rai 3 trasmettesse prevalentemente news regionali dalle proprie sedi e cedesse la linea all’emissione centrale per programmi come Che Tempo Che Fa o Report recuperandola al loro termine.

Questo chiarisce che anche un semplice taglio di un’ora anticiperebbe il ritorno della linea alle emittenti locali che, di conseguenza, si troverebbe con un’ora di buco in palinesto da riempire. L’emittente di casa Comcast non sarebbe infatti propensa ad occupare quella fascia con altri programmi.

NBC al momento non commenta l’indiscrezione, limitandosi a dire di essere sempre alla ricerca di metodi per “mantenere il più solida possibile” l’azienda nel corso del tempo e fornire al pubblico “contenuti che amano attraverso tv lineare e streaming”.

C’è da specificare che non sembrerebbero esserci motivazione economiche alla base di questa ipotesi. I programmi che occupavano quella fascia non verrebbero cancellati ma troverebbero tranquillamente spazio altrove, principalmente sul servizio di streaming del gruppo, Peacock.

D’altronde, molti dei titoli in onda nella fascia 22-23, sono prodotti adatti alla fruizione online on demand. Nel prossimo autunno, quattro serate su sette saranno occupate da serie tv (Quantum Leap, New Amsterdam, Chicago P.D. e Law & Order). Tutti già presenti nel catalogo della OTT del gruppo. Senza contare che il bacino di persone in grado di accedere a piattaforme streaming è sempre più vasto. La stessa Peacock nel primo trimestre del 2022, come riporta il New York Times, ha visto toccato i 28 milioni di propri utenti free e 13 milioni a pagamento (il servizio prevede sia un piano free con annunci che due a pagamento) con un incremento complessivo di oltre 4 milioni.

Chiaramente non si tratta di una scelta che produrrà effetti nel breve periodo. Precisamente, il palinsesto non subirebbe modifiche almeno fino alla prossima stagione, vale a dire nell’autunno 2023. Tutto girerà attorno al come NBC deciderà di muoversi, anche se la direzione, in un epoca dove le OTT la fanno da padrona, sembra abbastanza tracciata.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST