Il mio nome è vendetta: il film con Alessandro Gassmann da novembre su Netflix (trailer)

Arriverà su Netflix il prossimo 30 novembre il film Il mio nome è vendetta, diretto da Cosimo Gomez, scritto dallo stesso regista con Sandrone Dazieri e Andrea Nobile, e prodotto da Colorado Film.

Il primo trailer del lungometraggio vede protagonista Alessandro Gassmann nel ruolo di Santo, un ex sicario della criminalità organizzata che, dopo aver vissuto per diversi anni nell’ombra in una tranquilla cittadina del Trentino-Alto Adige, intende vendicarsi insieme alla figlia Sofia, interpretata da Ginevra Francesconi.

Sofia è un’adolescente tranquilla, appassionata di hockey sul ghiaccio, di cui è campionessa, e di guida off-road. La sua vita e quella di Santo cambiano irrimediabilmente quando la ragazza, ingenuamente, pubblica una foto di suo padre su Instagram e quel post fa sì che due criminali li rintraccino e uccidano la madre e lo zio della ragazza, dando vita ad un regolamento di conti che era rimasto in sospeso per vent’anni.

Questo fatto di sangue permetterà a Sofia di scoprire la verità che suo padre Santo le ha sempre taciuto: lui, infatti, era affiliato alla ‘ndrangheta. Pur con tanti conflitti interiori, Sofia accetterà la situazione e si alleerà col padre per soddisfare quella sete di vendetta.

Nel cast di Il mio nome è vendetta figurano anche Alessio Praticò, Francesco Villano, Gabriele Falsetta, Marcello Mazzarella, Mauro Lamanna, Sinja Diecks, Luca Zamperoni e con Remo Girone. Di seguito, il trailer.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST