Torna Arena Suzuki 60 70 80 e… 90 con tre serate su Rai 1 e Rai Play

Questa sera, 17 settembre 2022, su Rai 1 (e in streaming su Rai Play), alle 21,25 andrà in onda la prima delle tre serate di Arena Suzuki 60 70 80 e… 90, lo show-evento che cavalca per l’ennesima volta il filone della nostalgia musicale, ma nella splendida cornice dell’Arena di Verona e condotte da Amadeus.

Dopo l’ottimo riscontro della prima edizione, l’appuntamento col grande happening musicale che è stato in grado di trasformare l’Arena di Verona in una grande discoteca all’aperto, si rinnova e amplia i suoi orizzonti, aggiungendo una serata (tre, contro le due dello scorso anno) e un decennio (gli Anni 90, raramente toccati e approfonditi dalle trasmissioni nostalgiche e che, finalmente, saranno grandi protagonisti).

Due serate di grande festa con tanti grandi nomi della musica italiana ed internazionale protagonisti degli anni dal 1960 al 1999, che permetterà a giovani e meno giovani di vivere (o rivivere) le emozioni legate a queste hit intramontabili. Alle esibizioni dal vivo si alterneranno anche dei momenti in cui l’Arena si trasformerà in una grande discoteca, con Amadeus che tornerà al suo ruolo di vocalist accompagnato dal disc jockey Massimo Alberti, che suonerà da una consolle sospesa sul palco.

Le tre serate

Le tre serate di Arena Suzuki 60 70 80 e… 90 saranno trasmesse da Rai 1 dal 17 settembre al 1° ottobre, sempre al sabato sera, ma sono state registrate dal 12 al 14 settembre. Questi sono gli artisti che saliranno sul palco.

Prima puntata

Gloria Gaynor (I will survive), Paul Young (Love of the common people), OMD (Enola Gay), Ricchi e Poveri (Sarà perché ti amo), La Bouche (Be my lover), Richard Sanderson (Reality), Ornella Vanoni (L’appuntamento), Leroy Gomez dei Santa Esmeralda (Don’t let me be misunderstood), Maggie Reilly (Moonlight shadow di Mike Oldfield), Eiffel 65 (Blue), Umberto Balsamo (Balla), The Soundlovers (Surrender), Neri per Caso (Le ragazze), Lee John degli Imagination (Just an illusion) e Gianluca Grignani (Destinazione paradiso).

Seconda puntata

Holly Johnson dei Frankie Goes to Hollywood (Relax), Aqua (Barbie Girl), The Trammps (Disco Inferno), Haddaway (What is love), Umberto Tozzi (Stella stai), Katrina (Walking on sunshine), Fool’s Garden (Lemon tree), Nik Kershaw (The riddle), Fabio Concato (Domenica bestiale), Amii Stewart (Knock on wood), Rockets (Galactica), Double Dee (Found love), Dik Dik (L’Isola di Wight), Double You (Please don’t go) e Raf (Sei la più bella del mondo).

Terza puntata

Max Pezzali (Sei un mito), Bonnie Tyler (Total eclypse of the heart), Sister Sledge (We are family), Snap! (Rhythm is a dancer), Rita Pavone (Il ballo del mattone), Patrick Hernandez (Born to be alive), Corona (The rhythm of the night), Patty Pravo (E dimmi che non vuoi morire), Crystal Waters (Gypsy woman), P.Lion (Happy children), Michele Zarrillo (Cinque giorni), Cugini di Campagna (Anima mia), Neja (Restless), Matia Bazar (Vacanze romane), Los Locos (Macarena) e Limahl (Never ending story).

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST