One Tree Hill: il boxset di tutte le nove stagioni è su Prime Video

One Tree Hill è stato uno dei teen drama cult degli Anni 2000 e fra i più longevi mai trasmessi con ben 187 episodi totali, proposti da The WB e The CW negli Stati Uniti e da Rai 2 in Italia. Da quest’oggi, 20 settembre 2022, la serie è disponibile su Prime Video col boxset contenente tutte le nove stagioni.

I nostalgici di One Tree Hill potranno così tornare a seguire le avventure dei due fratellastri Lucas (Chad Michael Murray) e Nathan Scott (James Lafferty). Un rapporto inizialmente burrascoso ma che, col passare degli episodi, diventerà sempre più amichevole e fraterno, grazie alla comune passione per la pallacanestro (su cui si basa soprattutto la prima stagione) e per l’appartenenza alla stessa squadra del liceo, i Ravens.

Se il tema del basket diventa sempre più marginale nel corso delle stagioni, diventano sempre più centrali le tematiche tipiche dei teen drama. In particolare, saranno tante le relazioni amorose che segneranno la serie, come quella tra Lucas e Peyton Sawyer (Hilarie Burton), leitmotiv delle prime sei stagioni, quando i due personaggi usciranno di scena. Ma anche le dipendenze, i problemi di salute e le difficoltà legate al passaggio all’età adulta, superando lo scoglio del college che normalmente subisce questo genere di serie con una serie di espedienti narrativi, introducendo dalla sesta stagione in poi una serie di nuovi protagonisti.

Fra le caratteristiche di One Tree Hill vi è la figura del narratore, che spesso coincide col protagonista: Lucas dalla prima alla sesta stagione, Dan Scott (Paul Johansson) nella settima, Haley (Bethany Joy Lenz) nell’ottava e Nathan nella nona. Ma anche i continui riferimenti alla musica: ogni episodio porta il titolo di una canzone, che fa da filo conduttore ai contenuti della puntata; il titolo stesso della serie è una canzone degli U2, tratta dall’album The Joshua Tree del 1987; e l’altro brano di riferimento, I don’t want to be di Gavin DeGraw, racconta appieno le prime quattro stagioni prima di sparire per ragioni pratiche e ritornare nell’ottava stagione, interpretata di volta in volta da un artista diverso, attingendo dalla scena indie statunitense degli Anni 2000 e 2010.

One Tree Hill è stata trasmessa da The WB fino al termine della terza stagione e, poi, dal neonato network The CW, in un periodo che va dal 23 settembre 2003 al 4 aprile 2012. In Italia, invece, ha sofferto dei tipici problemi delle serie televisive d’importazione, venendo trasmessa da Rai 2 con diverse interruzioni, sempre in daytime, nel periodo estivo e a cadenza quotidiana (tranne la sesta stagione, proposta settimanalmente), in un periodo compreso tra il 6 giugno 2005 e il 27 luglio 2012.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST