S.O.S. Adolescenti in crisi: i disagi giovanili su RaiPlay

Il disagio psichico dei giovani attraverso il toccante racconto dei ragazzi che lo hanno vissuto e quello più pratico degli esperti. Oggi, 1 ottobre, arriva su RaiPlay in esclusiva S.O.S Adolescenti in crisi, uno speciale che concentra interviste realizzate a neuropsichiatri infantili, psicoterapeuti, educatori e a chi è vittima di malesseri psicologici e sta affrontando un percorso di cura. 

Dal 10 ottobre inoltre sempre in occasione della Giornata mondiale della salute mentale, RaiPlay riproporrà anche altri contenuti sul tema, tra serie tv e docu-fiction fra cui Mental, Boez, Come stanno i ragazzi, Crazy for football, Happy Birthday , Braccialetti rossi.

A prendere la parola nei video di S.O.S. Adolescenti in crisi sarà inoltre Alessandro Ghebreigziabiher, autore e regista dello spettacolo teatrale interattivo “Storie delicate”, pensato come parte integrante del percorso di cura, che ha dato voce ai ragazzi seguiti dal “Centro” – così lo chiamano i ragazzi – ovvero la struttura semi residenziale della UOSD interventi precoci in età evolutiva della DSM ASL ROMA 2.

S.O.S Adolescenti in crisi nasce dal bisogno di sensibilizzare le famiglie, gli educatori e in generale l’opinione pubblica, sull’importanza di superare lo stigma che ancora esiste rispetto al disagio mentale.

Secondo i risultati della ricerca nazionale sulla salute mentale, messa a punto dalla Bva Doxa proprio in occasione del Festival, il 65% della popolazione presenterebbe disturbi mentali pericolosi per sé, il 48% anche per gli altri e sarebbero proprio i ragazzi dai 14 ai 24 anni ad essere i più esposti alla grave sofferenza mentale ulteriormente accentuata dalle restrizioni imposte dalla pandemia.

Lo speciale vuole mettere in evidenza come sia importante fare un lavoro di tipo multidisciplinare che coinvolga i vari contesti di vita del ragazzo: la terapia, la famiglia, la scuola e le relazioni con i pari.

Telenauta
Telenauta
Il profilo "ombrello" in cui vengono raccolti tutti gli articoli non firmati del sito.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST