Dostoevskij: iniziate le riprese della serie Sky dei D’Innocenzo

È stato battuto il primo ciak di Dostoevskij, la prima serie dei fratelli D’Innocenzo che andrà prossimamente su Sky e Now. 6 episodi di cui i D’Innocenzo sono anche sceneggiatori, in una produzione di Paco Cinematografica con Sky Studios.

«Dostoevskij è la storia di un uomo, di un poliziotto, di un fantasma, di un inverno, di una figlia, di un amico, della fine di un amico, di un fiume, di un assassinodi un pesce splendente, di una mano rotta, di una figlia abbandonata, di una colonscopia, di un caricabatterie, di un collega più bravo, di un orfano, di un orfanotrofio, di una gravidanza, di una figlia persa, di un collega più giovane, di un occhio lavato dentro un lavandino, di una malattia. Dostoevskij è la battaglia decisiva tra tutti questi elementi del mondo», hanno raccontato.

Talenti rivelazione del cinema italiano degli ultimi anni grazie al fulminante esordio con La terra dell’abbastanza e al successo dei loro progetti successivi – Favolacce, Orso d’Argento per Sceneggiatura alla Berlinale, e America Latina – i Fratelli D’Innocenzo gireranno Dostoevskij fra Roma e dintorni fino a fine inverno. Arriverà prossimamente su Sky e in streaming su NOW in tutti i paesi in cui Sky è presente, compresi Regno Unito, Irlanda, Italia, Germania, Austria e Svizzera. NBCUniversal Global Distribution è il distributore internazionale, si occuperà delle vendite per conto di Sky Studios.

Come già annunciato Dostoevskij avrà come protagonista Filippo Timi (VincereI delitti del BarLumeFavolaLe otto montagne) nei panni di Enzo Vitello, un brillante detective dal passato doloroso. Il resto del cast della serie è formato anche da: Gabriel Montesi (FavolacceSiccitàRomulusChristian), Carlotta Gamba (America Latina, Dante), Federico Vanni (Chiara Lubich – L’Amore vince su tuttoIo sono l’abisso).

Nils Hartmann, EVP Sky Studios per Italia e Germania, ha commentato: «Fabio e Damiano sono sceneggiatori e creativi dalla voce davvero unica, che porteranno ai clienti Sky e agli spettatori di tutto il mondo una serie coraggiosa e sorprendente quanto la loro visione creativa, non potremmo essere più entusiasti di iniziare la produzione. Hanno messo insieme un cast stellare, guidato da Filippo nel ruolo di protagonista, e poiché è la seconda serie prodotta in-house dagli Sky Studios in Italia siamo orgogliosi del fatto che stiamo continuando a costruire una casa creativa per alcuni dei talenti più brillanti del settore affinché possano realizzare la loro visione su larga scala».

Dostoevskij segue le indagini di un poliziotto dal passato guasto e dal futuro inevitabile, Enzo Vitello, che si trova a indagare sulla scia di sangue di uno spietato omicida seriale, soprannominato Dostoevskij a causa delle lettere piene di dettagli macabri che lascia sulle scene del crimine. Ossessionato dalle parole del killer, il poliziotto arriva al punto di intraprendere una pericolosa indagine in solitaria, avvicinandosi sempre di più all’inquietante verità. Un poliziotto e un assassino, entrambi intangibili, sfuggenti, entrambi fantasmi, che procedono al buio nel buio della coscienza, che si danno la caccia ma anche una carezza, sviscerando assieme una solitudine che tutto assorbe e tutto ingloba. Dostoevskij segue l’indagine più complessa di tutte: il vero crimine è vivere?

Ruben Trasatti
Ruben Trasatti
Giornalista pubblicista. Fondatore di TeleNauta. Specialista in creatività, testardo, idealista. Vado a scovare gli ascolti dei canali europei, format e serie tv, anime giapponesi. Collaboro per il settimanale Telesette.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST