The Serpent Queen avrà una seconda stagione

LIONSGATE+ ha annunciato che la serie The Serpent Queen tornerà per una seconda stagione di otto episodi. E Samantha Morton, attrice vincitrice del Golden Globe®, due volte candidata all’Oscar® e due volte nominata al BAFTA Award, sarà nuovamente la spietata regina Caterina de’ Medici. La notizia del rinnovo arriva a ridosso del finale della prima stagione in onda domenica 30 ottobre sulla piattaforma LIONSGATE+.

The Serpent Queen dà una svolta contemporanea alla narrazione convenzionale per raccontare la storia dell’ascesa al potere di Caterina de’ Medici che, contro ogni previsione, divenne uno dei sovrani più potenti e più longevi della storia francese.

Il racconto comincia quando a 14 anni, la giovane orfana Caterina, si sposa alla corte francese del XVI secolo. Incerta del suo futuro, deve imparare rapidamente di chi può fidarsi, sia all’interno del suo entourage personale di cortigiani che tra i membri della corte reale, mentre supera in astuzia chiunque sottovaluti la sua determinazione a sopravvivere ad ogni costo.

The Serpent Queen è decisamente moderno, cupamente comico e completamente inaspettato“, ha affermato Kathryn Busby, presidente della programmazione originale per STARZ. “La storia di Caterina De’ Medici è perfettamente in linea con la nostra selezione di narrazioni al femminile. Siamo entusiasti di svelare altri particolari della sua vita e del suo regno attraverso la brillante personalizzazione di Samantha di questa potente sovrana“.

Basato sul libro Catherine de Medici: Renaissance Queen of France di Leonie Frieda, The Serpent Queen è scritta e prodotta da Justin Haythe (Revolutionary Road, Red Sparrow, The Lone Ranger). Stacie Passon (Transparent, Dickinson, Billions) dirige più episodi, incluso il primo. La serie è prodotta da Francis Lawrence (Hunger Games: La ragazza di fuoco, Hunger Games: Il canto della rivolta parte 1, The Hunger Games: Il canto della rivolta parte 2) e da Erwin Stoff (Matrix, 13 Hours, Edge of Tomorrow – Senza domani). La serie è prodotta per Starz da Lionsgate Television e 3 Arts Entertainment.

Telenauta
Telenauta
Il profilo "ombrello" in cui vengono raccolti tutti gli articoli non firmati del sito.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST