1943 – Il filo della libertà: racconto di resistenza ed eroismo

La proposta di Sky Cinema Uno (disponibile anche tramite streaming su NOW) per la prima serata di domenica 30 ottobre, a partire dalle ore 21:15, è il film storico-drammatico 1943 – Il filo della libertà, diretto dai registi statunitensi Matthew Hill e Landon Johnson nel 2021.

Lione, 1942. Nel corso della Seconda Guerra Mondiale l’occupazione nazista dei territori francesi è inarrestabile. In questo contesto la voce di Jacques (Cary Elwes), veicolata attraverso le frequenze di una radio che incita alla Resistenza, invita i francesi a non perdere la speranza.

Tuttavia il suo gesto è inviso ai tedeschi che, per mezzo del capo Klaus Jager (Sebastan Roché), l’«Hauptmann» della Gestapo, stanno cercando di intercettare il luogo dal quale viene trasmesso illegalmente quel segnale radio.

Quando l’indagine di Jager giungerà quasi a stanare Jacques, quest’ultimo, assieme a sua figlia Juliet (Greer Grammer), ad un piccolo gruppo di dissidenti e ad una famiglia ebrea, dovrà fidarsi e accettare l’aiuto di Andre (Jason Patric), uno sconosciuto finanziere svizzero…

Un interessante racconto di resistenza ed eroismo che ci permette di conoscere un ulteriore episodio avvenuto durante gli anni della Seconda Guerra Mondiale.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST