Un altro mondo: la lotta alle ingiustizie sociali nel lavoro

Arriva su Sky Cinema Due (ed è presente anche nel catalogo di NOW) nella prima serata di giovedì 3 novembre, con partenza alle ore 21:15, il film drammatico Un altro mondo, diretto da Stéphane Brizé nel 2021 e presentato in concorso alla 78ª edizione della Mostra del Cinema di Venezia. La pellicola chiude la trilogia che il regista francese ha dedicato al mondo del lavoro e iniziata con La legge del mercato (2015) e il successivo In guerra (2018).

Philippe Lemesle (Vincent Lindon) dirige, per conto di una multinazionale, un’azienda di elettrodomestici situata della provincia francese. Per far fronte alla crisi e alla dura competitività del mercato i suoi superiori invitano Philippe a ridimensionare l’assetto dell’azienda e attuare un piano di licenziamento che coinvolga 58 dipendenti.

Il dirigente così, diviso tra l’obbligo di attuare gli ordini e il desiderio di trovare un’alternativa, entrerà in crisi e a complicare la sua situazione personale si aggiungeranno anche la fine del matrimonio con sua moglie Anne (Sandrine Kiberlain) e i problemi psichici di loro figlio Lucas (Anthony Bajon) ricoverato in una struttura…

La lotta alle ingiustizie sociali e alla disumanizzazione del capitalismo sono le tematiche alla base di questa pellicola che, in maniera credibile, riesce a restituirci il senso di sconfitta e di disperazione insito nel mondo del lavoro contemporaneo.

Leggi anche...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ULTIMI POST